QR code per la pagina originale

iPhone 6S: presentazione già ad agosto?

Apple potrebbe anticipare ad agosto la presentazione dei nuovi iPhone 6S: è quanto avrebbe sostenuto Ming-Chi Kuo in una recente nota dal China Post.

,

Apple potrebbe scombussolare le sue classiche tempistiche per la presentazione di iPhone 6S. È quanto sarebbe emersa da una nota, attribuita a Ming-Chi Kuo di KGI Securities, in merito alle strategie del gruppo di Cupertino: Apple potrebbe presentare i nuovi terminali nel mese d’agosto, per una disponibilità nei negozi già dai primi di settembre. Sulle testate di settore, tuttavia, vige un vago scetticismo.

L’indiscrezione è stata pubblicata dal The China Post e sarebbe relativa a una ricerca effettuata dallo stesso Kuo. Apple sarebbe intenzionata ad anticipare la presentazione dei suoi iPhone 6S, per garantire una migliore distribuzione già dalle prime settimane di settembre. Così viene riportato:

Kuo sostiene che Apple possa svelare i prossimi iPhone in agosto, un mese prima di quanto atteso dal mercato. I nuovi dispositivi potrebbero raggiungere gli scaffali dei negozi a settembre.

Nonostante Kuo sia fra i più affidabili analisti sul mondo Apple, poiché capace di prevedere con estrema precisione prodotti in fase di lancio e successive vendite, dagli Stati Uniti giunge una certa cautela su questa previsione. Agosto, infatti, potrebbe segnare per molte nazioni un periodo ancora vacanziero, quindi poco adatto per catalizzare le attenzioni dei media. Lo stesso negli States dove, sebbene molti istituti scolastici riaprano i battenti proprio dalla metà del mese, nelle regioni più calde si sia soliti rimandare al successivo settembre. Per contro, questa decisione potrebbe ricalcare quell’“approccio completamente nuovo” alle vendite già sperimentato con Apple Watch, grazie alle intuizioni di Angela Ahrendts. E forte del successo di iPhone 6, e dell’arrivo di una generazione praticamente di upgrade, Cupertino potrebbe concedersi il lusso di sperimentare anche su questo fronte.

Nel frattempo, rimangono in essere i rumor emersi fino a oggi sul conto di iPhone 6S e iPhone 6S Plus. L’estetica rimarrà identica alle attuali versioni, mentre a cambiare sarà la componentistica interna: la fotocamera potrebbe essere da 12 megapixel, la RAM da 2 GB, potrebbe essere quindi aggiunto un ulteriore microfono per la riduzione dei rumori ambientali e una terza versione di Touch ID. Non sembra probabile, invece, il lancio di un iPhone 6C da 4 pollici.

Fonte: 9to5Mac • Via: China Post • Immagine: Denys Prykhodov via Shutterstock • Notizie su: , , ,