QR code per la pagina originale

Microsoft punta ad acquisire Wunderlist?

Microsoft starebbe provando ad acquisire la nota app Wunderlist le cui funzioni potrebbero essere integrate nelle app della casa di Redmond

,

Microsoft starebbe valutando la possibilità di acquistare la società 6WunderKinder che è responsabile dello sviluppo della nota applicazione di successo Wunderlist che permette di gestire le liste delle cose da fare, disponibile per piattaforme iOS, Windows Phone ed Android. Secondo un report della rivista tedesca Manager Magazine, la casa di Redmond starebbe progettando di acquisire 6WunderKinder per mettere le mani sull’applicazione.

Wunderlist è una delle migliori applicazioni per la gestione delle attività e può oggi vantare su un bacino di oltre 13 milioni di utenti ed il suo CEO Christian Reber non ha mai nascosto l’ambizione di voler tagliare il traguardo di 100 milioni di utenti. Un obbiettivo che potrebbe risultare di più facile realizzazione con un supporto diretto di Microsoft. Ma l’obbiettivo della casa di Redmond non è certamente questo ma probabilmente di poter disporre di un’altra importante carta da giocare per lo sviluppo del suo ecosistema di applicazioni. La casa di Redmond non è certo nuova ad acquisizione di questo tipo. Di recente, Microsoft ha, infatti, acquistato Acompli, un’applicazione dedicata alla posta elettronica le cui funzionalità sono state poi integrate nelle nuove app Outlook per iOS ed Android.

Con buona approssimazione, Microsoft potrebbe voler implementare il task manager Wunderlist all’interno delle sue app, sempre, ovviamente, che l’acquisizione vada a buon fine. Trattasi al momento di indiscrezioni e come tali devono essere prese, anche perché al momento sia Microsoft che 6WunderKinder non sono intervenute a smentire o a confermare la notizia diffusa dalla rivista tedesca.

Se si arriverà al’acquisizione, sarà dunque molto interessante scoprire come Microsoft integrerà le potenzialità di Wunderlist a livello del suo ecosistema, se cioè si fermerà ad inserire il task manager in qualche app o se lo integrerà in altri ambiti, magari in qualche soluzione legata a Windows 10.

Fonte: WinBeta • Immagine: Wunderlis • Notizie su: , ,