QR code per la pagina originale

BLU Studio C, quad core con Android 5.0

BLU Studio C, primo smartphone dell'azienda statunitense con Android 5.0 Lollipop, possiede uno schermo HD da 5 pollici ed integra un processore MediaTek.

,

BLU, piccola azienda molto popolare negli Stati Uniti, ha presentato un nuovo smartphone di fascia medio-bassa basato su Android 5.0 Lollipop. Il BLU Studio C, in vendita su Amazon a 99 dollari, è uno dei dispositivi più economici sul mercato, ma offre una buona dotazione hardware, il supporto dual SIM ed esegue la versione stock del sistema operativo Google, una caratteristica molto apprezzata dagli utenti.

Il design del BLU Studio C è abbastanza simile a quello del primo Motorola Moto G. Il telaio in plastica nasconde però un processore quad core MediaTek MT6582 a 1,3 GHz, una GPU Mali 400 e fotocamere migliori (8 e 2 Megapixel). Le altre specifiche sono simili: 1 GB di RAM, 8 GB di storage, slot microSD, WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS e micro USB 2.0. Lo schermo HD (1280×720 pixel, 293 ppi) ha una diagonale di 5 pollici che visualizza immagini nitide e colori saturi, grazie alla tecnologia BLU Infinite View Technology (IPS).

Il bundle di sensori include accelerometro, bussola, prossimità e luce ambientale. È presente anche una radio FM, mentre la batteria ha una capacità di 3.000 mAh, sufficiente per garantire un’autonomia di 2 giorni con uso normale e 30 giorni in standby. BLU Studio C supporta solo le reti 3G/HSPA+, ma può gestire due SIM. Dimensioni e peso sono 144×72,4×9,4 millimetri e 172 grammi, rispettivamente. Come detto, il sistema operativo è in versione originale, senza nessun bloatware. L’azienda ha solo preinstallato Opera per Android.

Galleria di immagini: BLU Studio C, le immagini

Lo smartphone è già disponibile sul noto sito di e-commerce nei colori Sandstone Grey, Ceramic White, Salmon Pink, Mint Green e Atomic Orange. Non è noto se verrà distribuito anche in Europa.

Fonte: BLU (PR Newswire) • Notizie su: BLU Studio C, ,