QR code per la pagina originale

Firefox per iOS, avviato il beta testing

Mozilla ha avviato il programma iOS Beta di Firefox che permette agli utenti selezionati di testare in anteprima la versione pre-release del browser.

,

Mozilla ha iniziato a reclutare beta tester che vogliono provare la pre-release di Firefox per iOS. Ciò significa che, dopo diversi anni di attesa, il browser arriverà finalmente sul sistema operativo Apple. Attualmente, Firefox è disponibile su desktop (Windows, OS X e Linux) e su Android. Non è noto se anche Windows Phone farà parte delle piattaforme supportate in futuro.

Per partecipare al programma iOS Beta è necessario avere un dispositivo che esegue almeno iOS 8. I tester devono prima rispondere ad alcune domande (tipo di device, abilità tecniche, conoscenza di Firefox, ecc) e comunicare l’indirizzo email, al quale verrà inviato l’invito per partecipare alla fase di beta testing. Il programma è a numero chiuso; infatti, in questo momento, non vengono più accettate richieste. Mozilla non ha comunicato quando la versione beta sarà disponibile a tutti.

Circa due anni fa, l’ex CEO Gary Kovacs aveva dichiarato che Firefox non sarebbe arrivato su iOS perché Apple non consente ai browser di terze parti l’utilizzo del proprio web engine. Con il nuovo CEO Chris Beard, Mozilla ha cambiato idea, annunciando all’inizio di dicembre 2014 l’avvio dello sviluppo di una versione per iOS.

È certo quindi l’abbandono del motore di rendering Gecko, in favore di WebKit e dell’engine JavaScript Nitro. Ovviamente il browser predefinito sarà sempre Safari, ma Mozilla cercherà di conquistare gli utenti con alcune funzionalità esclusive, come la sincronizzazione di schede aperte, segnalibri e password tra tutti i dispositivi associati allo stesso account.

Fonte: TechCrunch • Notizie su: ,