QR code per la pagina originale

VAMP, aereo gonfiabile per viaggi su Venere

Northrop-Grumman vuole esplorare Venere con un aereo alimentato dall'energia solare che potrebbe volare ad un'altitudine compresa tra 52 e 68 Km.

,

Marte è il pianeta più “ospitale” tra quelli del sistema solare, ma non è il più vicino alla Terra. Teoricamente sarebbe economicamente più conveniente l’esplorazione di Venere, distante circa 40 milioni di Km dalla Terra. Secondo Northrop-Grumman sarebbe possibile inviare sul pianeta un aereo gonfiabile, lanciato dalla spazio, che potrebbe sorvolare l’atmosfera superiore di Venere. Il nome del velivolo è Venus Atmospheric Maneuverability Platform (VAMP).

VAMP è il primo membro della famiglia di velivoli, denominata Lifting Entry/Atmospheric Flight (LEAF), che potrebbero essere impiegati come rover atmosferici, ovvero aerei che consentono l’esplorazione dei pianeti dall’alto, senza toccare la superficie o attraversare le nuvole. La temperatura su Venere raggiunge i 500 gradi, la pressione è di circa 92 atmosfere e le nuvole sono composte da acido solforico. A 50 Km dal suolo, però, il “clima” è simile a quello della Terra. Northrop-Grumman ha progettato VAMP per dimostrare che l’esplorazione del pianeta è possibile.

L’aereo gonfiabile potrebbe sorvolare le nuvole a un’altitudine compresa tra 52 e 68 Km, sfruttando l’energia solare come propellente. VAMP possiede un’apertura alare di 55 metri e un design simile a quello del bombardiere B-2 Spirit e dell’aereo senza pilota X47-B. La multinazionale statunitense ritiene che il velivolo possa fluttuare come una foglia per almeno un anno, durante il quale verranno effettuate misurazioni scientifiche con gli strumenti di bordo.

Northrop-Grumman spera di vincere la competizione New Frontiers, organizzata dalla NASA, che mette in palio un miliardo di dollari. Questi fondi serviranno per trasformare il concept in un prodotto reale, con il quale sorvolare Venere entro i prossimi dieci anni.

Fonte: The Verge • Notizie su: