QR code per la pagina originale

IDC: Windows Phone crescerà nei prossimi 4 anni

Secondo le previsioni di IDC, Windows Phone avrà nel 2019 un market share del 5,4%, ma non riuscirà ad ostacolare il duopolio Android-iOS.

,

IDC ha pubblicato le previsioni relative al mercato degli smartphone. In base ai dati della società di analisi, le consegne continueranno ad aumentare nei prossimi quattro anni, ma Windows Phone sarà l’unico sistema operativo che avrà nel 2019 un market share superiore a quello attuale. Le quote di Android e iOS diminuiranno, anche se il loro duopolio non subirà nessun contraccolpo.

IDC ha previsto la consegna di 1,45 milioni di unità entro fine 2015, con un aumento dell’11,3% in un anno. La percentuale riferita al 2014 era invece pari al 27,6%. Ciò significa che il mercato degli smartphone si avvicina alla soglia di saturazione. Gli analisti hanno attribuito la colpa alla Cina che, per la prima volta, farà registrare un incremento (2,5%) inferiore a quello mondiale. Android, sistema operativo molto popolare nel paese asiatico, subirà le conseguenze peggiori.

Secondo IDC, la diffusione dei dispositivi Android aumenterà solo dell’8,5% rispetto al 2014. Per iOS e Windows Phone è previsto invece un incremento del 23% e 34,1%, rispettivamente. Il divario, in termini di unità, rimarrà comunque enorme e a favore del sistema operativo Google: Android (1,15 miliardi), iOS (237 milioni), Windows Phone (46,8 milioni).

Per quanto riguarda i prossimi quattro anni, ci sono notizie positive per Microsoft. Nel 2019, IDC prevede la consegna di 103,5 milioni di smartphone basati su Windows Phone, corrispondenti al 5,4% del mercato (+2,2% rispetto al 2015). Il tasso di crescita annuale composto (su 5 anni) sarà del 24,3%. Le stime per Android e iOS sono: 1,5 miliardi di unità (79%) e 274,5 milioni di unità (14,2%). Rispetto al 2015, i due sistemi operativi perderanno, rispettivamente, lo 0,4% e il 2,2%.

Fonte: IDC • Immagine: Alground • Notizie su: , ,