QR code per la pagina originale

Tiscali vince l’asta di Altroconsumo

Tiscali si è aggiudicato l'asta di Altronconsumo per il gruppo Abbassa la Tariffa; 86 mila utenti potranno contare su tariffe trasparenti e convenienti

,

Tiscali si è aggiudicata l’asta bandita da Altroconsumo per il gruppo “Abbassa la Tariffa“. Trattasi di un gruppo d’acquisto di Altroconsumo che vuole far risparmiare agli utenti sui costi del telefonino per traffico voce, SMS e Internet. Tutti gli operatori di telefonia mobile erano stati invitati a partecipare ad un’asta per offrire ai consumatori la tariffa più conveniente per chiamate, mandare messaggi e navigare web da cellulare o tablet.

L’asta ha decretato Tiscali come vincitore, selezionato per i costi contenuti e per la chiarezza delle caratteristiche della sua offerta che, a partire da oggi, è direttamente attivabile sul sito “Abbassa la Tariffa” con le seguenti specifiche:

  • 500minuti/500SMS/2GB al mese al costo di 9 euro al mese
  • 125minuti/50SMS a settimana al costo di 2 euro alla settimana

Grazie all’offerta che si è aggiudicata l’asta (500 minuti + 500 SMS + 2 GB al mese), Altroconsumo stima un risparmio annuale medio di circa 60 euro per SIM, che potrebbe anche aumentare in virtù del fatto che in una singola famiglia di solito le SIM sono numerose. Il profilo di consumo ipotizzato, per stimare questo risparmio, riguarda un utente che effettua in media 2-3 chiamate al giorno (sia di giorno che di sera che nel weekend) della durata di 2-3 minuti; che le effettua verso tutti (numeri fissi e mobili); che invia 1 SMS al giorno e che utilizza Internet principalmente per leggere le news online e navigare sui social network.

Inoltre fino al mese di maggio è possibile registrarsi ad “Abbassa la Tariffa” per usufruire di questa proposta: questo secondo gruppo di consumatori aderenti potrà sottoscrivere l’offerta nel mese di giugno 2015.

Il gruppo d’acquisto “Abbassa la Tariffa” è gratuito, aperto a tutti i consumatori italiani, soci e non soci Altroconsumo, interessati a risparmiare sulle tariffe di telefonia mobile (sia voce/SMS che per navigazione Internet da smartphone) sia su numeri/SIM già esistenti che per nuove attivazioni. Non rientrano nell’iniziativa le tariffe business rivolte a titolari di Partita IVA e aziende.

Per maggiori informazioni è possibile recarsi sul sito di Altroconsumo.