QR code per la pagina originale

X2-VelociRoACH, record di velocità per micro robot

I ricercatori della UC Berkeley hanno progettato uno scarafaggio robot di appena 54 grammi che può raggiungere i 17,6 Km/h con 45 passi al secondo.

,

X2-VelociRoACH è un piccolo robot, realizzato dagli scienziati dell’Università della California a Berkeley, che ha battuto il record di velocità per la sua categoria, raggiungendo i 4,9 metri al secondo, pari a circa 17,6 Km/h. Esistono ovviamente robot molto più veloci, come quelli di Boston Dynamics, ma questo “scarafaggio” è lungo solo 10,4 centimetri e non richiede una complessa progettazione.

Come gli altri robot del Biomimetic Millisystems Lab, anche il VelociRoACH è stato realizzato prendendo ispirazione dalla natura, in particolare dagli insetti. Il suo aspetto è simile a quello di uno scarafaggio. Un “guscio” in plastica e fibra di carbonio nasconde i componenti elettronici, mentre nella parte inferiore sono presenti sei “zampe” in fibra di vetro. Il peso totale è di appena 54 grammi. Per aumentare la velocità è possibile scegliere due opzioni: incrementare la frequenza dei passi o la loro lunghezza. I ricercatori hanno scelto la prima, fissando la frequenza massima a 45 Hz, ovvero 45 passi al secondo.

Il limite è imposto dai materiali utilizzati. Con valori maggiori, il piccolo robot inizia a perdere pezzi fino ad esplodere. Sebbene la velocità possa sembrare bassa, per filmare la corsa dello scarafaggio è stata utilizzata una videocamera che registra a 600 fps. Come si può vedere nel video seguente, il VelociRoACH passa da destra a sinistra in battito di ciglia.

Dato che il robot esibisce un incremento di velocità direttamente proporzionale alla frequenza dei passi, i ricercatori sperano di raggiungere prestazioni dinamiche maggiori, utilizzando diversi materiali.

Fonte: Slashgear • Notizie su: