QR code per la pagina originale

Cortana parla con OneDrive

Microsoft da un assaggio di Windows 10 integrando Cortana in OneDrive con un'aggiornamento dell'app su Windows Phone 8.1

,

Uno degli obbiettivi di Microsoft è quello di integrare il suo assistente virtuale Cortana in tutti i suoi servizi per offrire ai suoi utenti un nuovo modo per utilizzare PC e dispositivi mobile. Un anticipo di quello che si potrà avere in futuro su Windows 10, Microsoft lo ha dato annunciando il rilascio di un aggiornamento per l’app OneDrive per Windows Phone 8.1 che introduce una maggiore integrazione proprio con Cortana.

In breve, gli utenti potranno utilizzare l’assistente virtuale per effettuare ricerche all’interno del loro account cloud su OneDrive. Immagini, documenti e file di ogni genere potranno essere trovati semplicemente dando un preciso comando vocale del tipo “OneDrive cerca la foto delle vacanze”. In questo modo, per esempio, Cortana dovrebbe trovare e mettere a disposizione tutte le foto correlate al tema “vacanze”. I file salvati all’interno di OneDrive saranno trovati dall’assistente virtuale utilizzando precisi algoritmi sviluppati da Microsoft ad hoc. Microsoft, tuttavia, sottolinea che questa funzionalità sarà disponibile solo in alcuni mercati. Da comprendere, dunque, se sia un riferimento al fatto che Cortana è oggi disponibile solo in specifici paesi e dunque le novità non saranno disponibili per tutti gli utenti Windows Phone o se ci saranno ulteriori limitazioni d’utilizzo.

Cortana in OneDrive

Cortana in OneDrive (immagine: Microsoft).

In ogni caso, questo assaggio dell’integrazione di Cortana in OneDrive mostra tutte potenzialità che in futuro l’assistente virtuale della casa di Redmond potrà offrire agli utenti Windows 10, sia quelli PC che quelli mobile.