QR code per la pagina originale

GoPro: un drone entro il 2016

GOPro ha annunciato il suo debutto ufficiale nel mondo dei droni; un primo modello sarà presentato entro la prima metà del 2016

,

GoPro entra ufficialmente nel mercato dei droni. Dopo molte voci rimbalzate attraverso la rete nel corso degli ultimi mesi, il CEO Nick Woodman ha annunciato ufficialmente che la società sta lavorando ad un suo drone che sarà lanciato sul mercato entro la prima metà del 2016. Nick Woodman ha, infatti, sottolineato al riguardo come il drone può essere considerato in qualche modo come un accessorio per le action cam GoPro.

Effettivamente, oggi, le action cam GoPro Hero sono molto gettonate dai costruttori di droni che le integrano in moltissimi modelli per consentire riprese d’alta quota di qualità. Dunque, il passo della società nel voler entrare direttamente nel mercato dei droni appare abbastanza scontato. Nick Woodman non ha voluto diramare nessun altro particolare sul futuro drone GoPro, nemmeno sulla fascia di prezzo in cui sarà collocato ma con buona approssimazione è facile immaginare che possa presentare un costo simile al DJI Phantom 3 o modelli analoghi, dunque con costi vicini ai 1000 euro. GoPro offrirà anche una serie di accessori da abbinare al suo nuovo drone.

GoPro vuole dunque portare ad un altro livello l’esperienza d’uso dei suoi prodotti offrendo un nuovo modo per effettuare riprese “estreme” di grande fascino.

GoPro comunque dovrà confrontarsi in un settore sempre più competitivo dove oggi DJI o Parrot dominano e dove c’è sempre meno spazio per altri competitors.

Appuntamento dunque per il 2016 quando GoPro presenterà il suo primo drone volante per le riprese d’alta quota.

Fonte: The Verge • Notizie su: ,