QR code per la pagina originale

Microsoft acquisisce Wunderlist

Microsoft ha confermato l'acquisizione della nota app Wunderlist che comunque rimarrà disponibile per tutti gli utenti iOS, Windows Phone ed Android

,

Dopo alcune settimane di indiscrezioni, Microsoft ha confermato di aver acquistato 6Wunderkinder, la società che sta dietro allo sviluppo della nota app Wunderlist che permette di gestire le liste delle cose da fare, disponibile per piattaforme iOS, Windows Phone ed Android. La casa di Redmond ha dunque fatto sua una delle più note app multipiattaforma dedicate alla produttività le cui funzionalità saranno integrate nei suoi servizi mobile in futuro.

Tutti gli attuali utilizzatori di Wunderlist non devono preoccuparsi, almeno per il momento. L’app, infatti, non sarà dismessa e continuerà ad essere presente all’interno dei market delle app delle varie piattaforme. Inoltre, Microsoft ha evidenziato che l’app rimarrà gratuita e che gli abbonamenti Pro e Business non subiranno variazioni di prezzo. Nulla, dunque, cambierà nel breve periodo e gli utenti potranno tranquillamente approfittare di tutti i vantaggi di Wunderlist all’interno dei loro dispositivi. Nessuna menzione, invece, sul prezzo e sugli accordi che hanno portato all’acquisizione anche se indiscrezioni parlerebbero di una cifra compresa tra 1 e 2 milioni di dollari.

Microsoft acquisisce Wunderlist

Microsoft acquisisce Wunderlist (immagine: Microsoft).

Tutto da scoprire, invece, come Microsoft intenderà approfittare dei vantaggi di Wunderlist all’interno del suo ecosistema di app e servizi. La casa di Redmond non è infatti nuova ad acquisizioni di piccole ma importanti realtà da integrare nelle sue app per la produttività. Di recente, Microsoft ha, infatti, acquistato Acompli, un’applicazione dedicata alla posta elettronica le cui funzionalità sono state poi integrate nelle nuove app Outlook per iOS ed Android. Sarà dunque molto interessante verificare se Microsoft si limiterà ad integrare Wunderlist nelle sue app o se addirittura integrerà il task manager in qualche soluzione dedicata a Windows 10.

Fonte: Microsoft • Immagine: Winbeta • Notizie su: , ,