QR code per la pagina originale

Windows 10 Home e Pro, prezzi ufficiali

Microsoft ha svelato i prezzi delle copie OEM di Windows 10 Home e Windows 10 Pro; installare Windows 10 da zero costerà 119 e 199 dollari

,

Microsoft avvierà la distribuzione di Windows 10 il 29 luglio sotto forma di upgrade gratuito per tutti i possessori di un PC Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1. Per gli utenti in possesso di un PC con un sistema operativo più vecchio, o per tutti coloro che volessero assemblare un PC, la casa di Redmond offrirà, invece, le versioni OEM della nuova piattaforma. Finalmente, Microsoft ha svelato i prezzi delle versioni di Windows 10 Home e Windows 10 Pro che saranno offerte al pubblico e che differiscono sensibilmente da quanto pronosticato dall’e-shop Newegg.

Microsoft ha, infatti, confermato che una copia di Windows 10 Home costerà 119 dollari, mentre una copia di Windows 10 Pro ben 199 dollari. Inoltre, tutti gli utenti che decidessero di passare da Windows 10 Home a Windows 10 Pro dovranno mettere in conto di pagare ulteriori 99 dollari per l’upgrade. La casa di Redmond non ha tuttavia ufficializzato il listino internazionale ma, visti i pregressi, con buona approssimazione è possibile prevedere che in Europa ed in Italia possa essere applicato il classico tasso di conversione 1:1 che porterebbe a costare Windows 10 Home 119 euro e Windows 10 Pro 199 euro.

Speciale: Windows 10

Trattasi di prezzi da pesare alla luce dell’acquisizione ex-novo del sistema operativo, soprattutto alla luce che l’upgrade sarà, invece, gratuito per una ben precisa fascia di utenza. Tuttavia Microsoft è sempre stata molto trasparente sul fatto che Windows 10 sarebbe stato offerto gratuitamente soltanto a determinate condizioni.

Windows, probabilmente, non sarà mai completamente gratuito. Microsoft ha anche sottolineato come le copie di Windows 10 saranno disponibili all’acquisto sia online che attraverso i negozi fisici autorizzati. La prenotazione può essere effettuata fin da subito così come fin da oggi è possibile verificare che il proprio dispositivo risponda adeguatamente ai requisiti hardware e di sistema per abilitare un corretto upgrade.

Fonte: Neowin • Notizie su: , ,