QR code per la pagina originale

Samsung svela il Galaxy S6 Active per errore

Samsung ha svelato accidentalmente il Galaxy S6 Active, versione rugged del Galaxy S6 con certificazione MIL-STD-810G e protezione in gomma.

,

Samsung ha pubblicato sul sito statunitense le informazioni relative al Galaxy S6 Active, la versione rugged dello smartphone top di gamma. Anche se la pagina è stata rimossa, l’annuncio ufficiale del nuovo modello sembra quindi imminente. Oltre al design del dispositivo, che verrà distribuito negli Stati Uniti da AT&T, il produttore coreano ha svelato tutte le caratteristiche tecniche, la maggior parte delle quali già trapelate a metà maggio.

La principale differenza rispetto al Galaxy S6 è ovviamente rappresentata dal telaio. Samsung ha rivestito lo smartphone con una protezione in gomma che impedisce l’ingresso di acqua e polvere. Il Galaxy S6 Active possiede una certificazione MIL-STD-810G, quindi resiste anche all’umidità, al sale, alle vibrazioni, agli urti, alla radiazione solare e agli shock termici. Sono presenti tre pulsanti fisici e la Active Key che permette di accedere all’app Activity Zone, scattare foto ed eseguire altre operazioni.

La dotazione hardware prevede uno schermo Quad HD da 5,1 pollici, processore octa core Exynos 7420, 3 GB di RAM, 32 GB di storage, fotocamere da 16 e 5 Megapixel, WiFi 802.11ac dual band, Bluetooth 4.1, GPS, NFC, infrarossi, sensore di battiti cardiaci e batteria da 2.550 mAh. Il sistema operativo è Android 5.0 Lollipop.

Nelle prossime settimane dovrebbe essere annunciato il Samsung Galaxy S6 Plus. Si tratta in pratica di un modello simile al Galaxy S6, ma con uno schermo di maggiori dimensioni (5,5 pollici) e processore a sei core Snapdragon 808. Il Galaxy Note 5 verrà invece presentato durante l’IFA di Berlino all’inizio di settembre.