QR code per la pagina originale

Chrome: plugin Flash in pausa per la batteria

Google annuncia una novità per il browser Chrome: sui portatili interromperà automaticamente alcuni plugin per prolungare la durata della batteria.

,

Ridurre l’utilizzo delle risorse di sistema significa garantire una più lunga durata della batteria, quando si parla di computer portatili, ovvero notebook e laptop. In quest’ottica Google annuncia una novità riguardante il browser Chrome e, in particolare, l’esecuzione dei plugin durante la navigazione sulle pagine Web. Più nel dettaglio si parla di Flash, ancora oggi impiegato da molti siti per mostrare animazioni e filmati in streaming.

Il gruppo di Mountain View dichiara di aver lavorato fianco a fianco con Adobe per introdurre una nuova feature, in grado di interrompere automaticamente l’esecuzione dei plugin nelle zone della pagina non visualizzate dall’utente o, in altre parole, fuori dallo schermo. Il rollout prende il via oggi per la versione beta del software e nel corso delle prossime settimane arriverà a interessare anche quella “stable”. In ogni caso, attraverso le impostazioni avanzate sarà possibile stabilire manualmente il comportamento del browser. Ecco come bigG spiega il funzionamento della novità sul blog ufficiale.

Quando vi troverete su una pagina Web che utilizza Flash, metteremo in pausa in modo intelligente i contenuti (come le animazioni Flash) che non risultano centrali, continuando a riprodurre gli altri (come i video) senza interruzioni. Se accidentalmente interromperemo qualcosa che vi interessa, sarà sufficiente un click per ripristinarlo. Questo update riduce in modo significativo il consumo di energia, permettendovi di navigare più a lungo senza dover cercare una presa di corrente.

Le nuova impostazioni di Chrome per l'esecuzione dei plugin all'interno del browser

Le nuova impostazioni di Chrome per l’esecuzione dei plugin all’interno del browser

Nell’occasione Google ha annunciato che nel corso dei prossimi mesi introdurrà all’interno del browser altre novità dedicate al risparmio energetico. Ecco a cosa corrispondono le tre opzioni introdotte dall’aggiornamento su Chrome.

  • Run all plugin content: Chrome esegue tutti i plugin.
  • Detect and run important plugin content: Chrome esegue i plugin principali dei siti Web.
  • Let me choose when to run plugin content: Chrome interrompe l’esecuzione di tutti i plugin in modo automatico e l’utente può abilitarli facendo click con il tasto destro e selezionando l’apposita opzione.

Fonte: Google Chrome Blog • Notizie su: ,