QR code per la pagina originale

Periscope aggiunge una map view su iOS

Gli utenti iOS possono cercare i live stream di tutto il mondo, utilizzando la mappa aggiunta alla sezione Globale di Periscope 1.1.

,

Twitter ha annunciato la disponibilità di un aggiornamento per la popolare applicazione di streaming video compatibile con il sistema operativo Apple. Periscope 1.1 per iOS introduce tre novità principali, la più importante delle quali è la possibilità di cercare le trasmissioni live su una mappa. Questa versione è stata tradotta in 29 lingue, tra cui l’italiano.

Il team di sviluppo aveva considerato l’idea di inserire una “map view” fin dall’inizio, ma questa funzionalità è stata successivamente esclusa, in quanto avrebbe offerto una migliore esperienza d’uso solo in presenza di molti stream. Dal lancio della prima versione, avvenuta a fine marzo, il numero di utenti è aumentato esponenzialmente e con essi anche il numero di trasmissioni. È quindi arrivato il momento di visualizzare una mappa interattiva che semplifica la ricerca dei feed video. La map view è accessibile dalla sezione Globale e mostra tutti gli stream degli utenti che hanno attivato la localizzazione sui dispositivi Apple.

La versione 1.1 permette inoltre di pubblicare su Twitter il link al video anche dopo l’inizio della trasmissione. Infine, i replay sono immediatamente disponibili al termine dello stream. Periscope per iOS è stata tradotta in 29 lingue, tra cui l’italiano. Ciò consentirà sicuramente di espandere la platea di broadcaster e spettatori.

Tutte queste novità verranno sicuramente integrate nell’app per Android, rilasciata a fine maggio.

Fonte: Periscope (Medium) • Notizie su: ,