QR code per la pagina originale

Windows 10: disponibile l’ISO della build 10130

Microsoft ha rilasciato, a tutti gli iscritti al programma Windows Insider, la versione ISO della build 10130 di Windows 10

,

Nel corso del weekend, Microsoft ha rilasciato a tutti gli iscritti al programma Windows Insider la versione ISO dell’Insider Preview, build 10130, distribuita all’interno del Fast Ring alla fine di maggio. Grazie alla versione ISO, gli Insider avranno la possibilità di effettuare un’installazione pulita dell’ultima release pubblica di Windows 10 sulle loro macchine di test. Questo rilascio, però, rappresenta un’eccezione rispetto ai piani originali della casa di Redmond.

Prassi vuole, infatti, che Microsoft rilasci la versione ISO del sistema operativo assieme alla distribuzione della build attraverso lo Slow Ring. Questa volta le cose sono andate diversamente a causa della presenza di alcuni bug che hanno impedito a Microsoft di rilasciare la build di Windows 10 a tutti gli Insider che hanno scelto lo Slow Ring cioè a tutti coloro che hanno preferito ricevere meno build di Windows 10 ma più stabili. La casa di Redmond ha comunque rilasciato la versione ISO della build 10130 per venire in soccorso di tutti coloro che non sono riusciti ad effettuare l’upgrade dalla vecchia build di Windows 10.

Microsoft ha comunque fatto sapere che se i bug saranno risolti, la build 10130 di Windows 10 potrà essere rilasciata attraverso lo Slow Ring. Microsoft continua, dunque, a lavorare a testa bassa sullo sviluppo di Windows 10 che debutterà il prossimo 29 luglio. Con tutte le funzionalità principali pronte, Microsoft si sta concentrando a limare tutti quei piccoli problemi e bug che potrebbero inficiare l’esperienza della nuova piattaforma software.

Nonostante manchi davvero molto poco al debutto, Microsoft dovrebbe ancora rilasciare nuove build agli Insider per testare tutti gli ultimi correttivi prima del rilascio finale che sarà, come noto, gratuito per tutti i possessori di un PC Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,