QR code per la pagina originale

YouTube Gaming: la sfida di Google a Twitch

Un portale tutto dedicato ai videogame, in particolare allo streaming live dei giochi: è YouTube Gaming, online a partire dall'estate in UK e negli USA.

,

Lo scorso anno Google ha fallito il tentativo di acquisire Twitch, piattaforma universalmente riconosciuta come punto di riferimento per lo streaming live dei giochi. La società è finita nelle mani di Amazon, con un investimento pari a 970 milioni di dollari. Il gruppo di Mountain View non è però stato a guardare e, nel fine settimana, ha annunciato l’arrivo di un nuovo servizio concorrente, online a partire dall’estate negli USA e nel territorio UK: si chiama YouTube Gaming.

Il progetto prende vita sotto forma di un’applicazione stand-alone (dunque separata da quella ufficiale di YouTube) per dispositivi mobile e come sito Web. I navigatori potranno visitare pagine dedicate ai singoli giochi (inizialmente oltre 25.000, da Asteroids a Zelda), ognuna delle quali includerà filmati d’archivio e trasmissioni in diretta. Inoltre, ci saranno canali per i più importanti publisher, per le software house impegnate nello sviluppo dei titoli e ovviamente per gli youtuber. La tempistica dell’annuncio non è affatto casuale: proprio oggi prende il via a Los Engeles l’E3 2015, il più importante evento dell’anno per quanto riguarda l’industria videoludica, che nei prossimi giorni catalizzerà l’attenzione dell’intero settore.

YouTube Gaming

YouTube Gaming

Il lancio di YouTube Gaming sarà anticipato nelle prossime settimane dall’introduzione di alcune novità indirizzate a chi trasmette live i propri video di gameplay. Tra queste, sarà eliminata la necessità di programmare un evento in anticipo e verrà offerta la possibilità di generare un solo link attraverso il quale condividere tutte le dirette. Al momento Google non ha comunicato una data precisa per quanto riguarda il debutto dell’iniziativa e non è dato a sapere quando il rollout arriverà a interessare anche gli altri territori. Si tratta comunque dell’ennesima conferma per quanto riguarda l’intenzione, da parte di bigG, di giocare un ruolo di fondamentale importanza anche nell’ambito videoludico. L’indirizzo attraverso il quale accedere alla homepage sarà gaming.youtube.com.