QR code per la pagina originale

Volantini e Web, alla ricerca del miglior prezzo

VolantinoFacile trova tutte le migliori offerte confrontando i prezzi dei prodotti e fornendo i volantini delle principali catene di dispositivi high-tech.

,

Il Web può essere un’ottima opportunità per tutti i consumatori per trovare offerte interessanti per il proprio shopping high-tech. La forte concorrenza esistente oggi tra i canali online e la distribuzione tradizionale, infatti, v’è una continua corsa a sconti e ribassi, scommettendo sul prezzo per attirare l’utenza e svuotare gli scaffali prima che una nuova generazione di device renda meno appetibili i precedenti.

Da tempo Webnews segnala le offerte più interessanti (Unieuro, Mediaworld, Marcopolo, eccetera), effettuando una selezione critica delle opportunità disponibili e mettendole a disposizione della community per facilitare gli acquisti più convenienti del momento. Tuttavia ognuno può agire di propria iniziativa cercando i vari volantini, oppure utilizzando sistemi di raffronto automatico che consentono di aggregare tutta la scontistica all’interno di una sola dashboard di confronto.

Volantini e confronti

Proprio in conseguenza della moltitudine delle offerte disponibili online e del numero elevatissimo dei volantini legati alla distribuzione offline, è necessario utilizzare uno strumento che possa mettere ordine e trovare l’offerta giusta al momento giusto. Tra le migliori soluzioni in tal senso v’è VolantinoFacile, un portale ove trovare tutti i volantini delle principale catene di elettronica. Inoltre, rispetto alla concorrenza, VolantinoFacile si mette in luce per un’altra caratteristica utile per orientare i consumatori verso uno shopping più consapevole: l’analisi automatica basata sul confronto dei prezzi.

VolantinoFacile integra all’interno del portale la funzione “confronta prezzi” che trova per un determinato prodotto il miglior prezzo in assoluto tra volantini e Internet, quindi tra store fisici ed e-commerce (utilizzando la funzione “TrovaPrezzi” per l’estrapolazione del miglior prezzo Web). Grazie al motore di comparazione, i consumatori hanno la possibilità di trovare facilmente tutte le migliori offerte per il proprio shopping high-tech senza dover perdere tempo tra la moltitudine delle offerte disponibili. Sul sito sono presenti, sempre aggiornati, i volantini di tutte le catene della grande distribuzione (esempio ne è il nuovo volantino Unieuro): sfogliare il volantino, confrontare i prezzi e cercare il punto vendita più vicino alla propria abitazione è un nuovo modo di intelligente di approcciare gli acquisti in modo informato, facendo dunque dell’informazione il valore aggiunto delle proprie opportunità di risparmio.

Il mercato perfetto è trasparente

VolantinoFacile è presente anche sui dispositivi mobile. Attraverso l’App Store della mela morsicata ed il Play Store di Google è disponibile gratuitamente l’app che permette di offrire agli utenti le stesse funzionalità del sito desktop, ma all’interno del proprio smartphone. In questo modo, i consumatori possono utilizzare tutti i vantaggi di VolantinoFacile in ogni momento della giornata, indipendentemente da dove ci si trovi per cercare informazioni prima di acquistare un prodotto.

Con l’incedere degli acquisti mobile, anche la ricerca prezzi da dispositivi portatili diventa una esigenza avvertita con sempre maggior importanza. In questo contesto, nel quale la dimensione dei display e la limitatezza degli strumenti disponibili rendono più complessa la ricerca dei prezzi, uno strumento di comparazione diventa fondamentale per poter arrivare al prezzo migliore nel minor tempo possibile.

Il mercato perfetto descritto dalla teoria macroeconomica è un mercato nel quale domanda e offerta si incontrano in un contesto di massima informazione e trasparenza. In questo scenario, infatti, ogni utente ha la possibilità di trovare il prezzo migliore nel momento in cui ne ha bisogno, potendo così rispondere reattivamente a chi ha abbassato il prezzo per alzare la domanda. I sistemi di comparazione ed i volantini informativi rispondono a questa esigenza rendendo massima la distribuzione delle informazioni e la capillarità delle stesse: chi sta cercando un prodotto può trovare la miglior opportunità di mercato senza “costo delle suole delle scarpe” (ancora una volta è la Macroeconomia a spiegare la bontà degli strumenti disponibili: perché in un mercato che cambia e che sovverte i propri paradigmi, l’economia di scambio rimane ancorata a capisaldi con i quali le medesime leggi della domanda e dell’offerta possono ancor oggi essere facilmente spiegate).