QR code per la pagina originale

Nest 5.0, la prima app universale

La versione 5.0 dell'app Nest per Android, iOS e web permette di controllare tutti i dispositivi installati nell'abitazione mediante la nuova interfaccia.

,

Nest ha presentato la seconda generazione del rilevatore di fumo e la nuova videocamera di sorveglianza. La gestione remota di questi dispositivi avviene mediante l’applicazione Nest 5.0 per iOS, Android e web che, per la prima volta, consente il controllo remoto di tutti i prodotti dell’azienda acquisita da Google, ovvero Nest Protect, Nest Learning Thermostat, Nest Cam e Dropcam.

La prima novità della nuova versione è l’interfaccia. Nest ha modificato la schermata home per mostrare in modo chiaro tutti i dispositivi installati nell’abitazione. L’utente vedrà un’icona per ogni termostato e per ogni videocamera, mentre i rilevatori di fumo sono rappresentati da un’unica icona. Nella parte superiore è visibile l’icona Home, sotto la quale sono indicate le condizioni del tempo. Con un tap sull’icona è possibile comunicare ai dispositivi la presenza o assenza nell’abitazione e quindi accendere o spegnere le videocamere. Dalla schermata home si possono vedere anche le preview delle videocamere in ogni stanza.

Nest Cam e Dropcam

La nuova versione dell’app supporta ora Nest Cam e Dropcam. Se viene sottoscritto il servizio Nest Aware with Video History, l’utente può cercare i punti della registrazione dove sono stati rilevati movimenti o suoni. Inoltre, è possibile andare avanti e indietro di 30 secondi alla volta. La ricerca è semplificata dai filtri Nest Aware che esclude i falsi allarmi. Infine, l’app permette di impostare gli alert, effettuare lo zoom fino a 8x e usare la videocamera come un walkie-talkie.

Nest Learning Thermostat

Tutte le funzionalità sono state spostate in un’unica schermata, quindi non è più necessario cercarle nelle impostazioni. L’utente può attivare/disattivare il riscaldamento e il raffreddamento, modificare la velocità della ventola, programmare il termostato, vedere la cronologia, la temperatura esterna e l’umidità interna. È possibile inoltre impostare allarmi per la temperatura e controllare fino a 20 termostati con un solo Nest Account.

Nest Protect

Nest 5.0 permette di silenziare l’allarme del rilevatore di fumo direttamente dallo smartphone. È possibile inoltre effettuare il test degli allarmi tramite il Safety Checkup. Se nella stessa stanza sono presenti Nest Protect e Nest Cam, quando il primo rileva fumo o CO è possibile attivare la videocamera per vedere cosa succede e registrare una breve clip.

Fonte: Nest • Notizie su: , ,