QR code per la pagina originale

Lenovo ideacentre Stick 300, il PC in una mano

Il Lenovo ideacentre Stick 300 è un micro PC con connettore HDMI che può essere usato per trasformare una TV in un hub multimediale.

,

Lenovo ha annunciato un micro PC basato su Windows 8.1. Dall’aspetto simile al gadget presentato da Intel al CES 2015, il nuovo ideacentre Stick 300 è un dispositivo lungo 10 centimetri che integra tutti i componenti di un computer. È sufficiente inserirlo in una porta HDMI per avere un PC mobile che può essere trasportato ovunque. Il prezzo consigliato è 129 dollari, 20 dollari in meno del prodotto Intel.

Il Lenovo ideacentre Stick 300 sembra una pen drive di grandi dimensioni (100x38x15 millimetri). Ad un’estremità è presente il connettore HDMI, mentre all’interno del telaio in plastica trovano posto un processore Intel Atom Z3735F (Bay Trail), 2 GB di RAM e 32 GB di memoria flash, espandibile tramite schede microSD (lo slot è sul lato sinistro). Sul lato destro ci sono invece una porta USB full size e una micro USB per l’alimentazione. La connettività è garantita da WiFi 802.11b/g/n e Bluetooth 4.0. Per avere un PC completo è sufficiente collegare una tastiera e una mouse wireless (o USB).

Lenovo suggerisce di usare ideacentre Stick 300 per trasformare una TV tradizionale in un hub multimediale, in grado di riprodurre i film in streaming, oppure per convertire un monitor in una stazione di lavoro. Il sistema operativo installato sul dispositivo è Windows 8.1 with Bing, ma l’utente riceverà gratuitamente l’upgrade a Windows 10, partire dal 29 luglio.

Lenovo ideacentre Stick 300

Il produttore cinese offre inoltre tre mesi di abbonamento alla suite cloud Office 365. Il Lenovo ideacentre Stick 300 sarà in vendita negli Stati Uniti dal mese di luglio. Non è noto se e quando arriverà in Europa.