QR code per la pagina originale

Microsoft: Hololens nuovo mezzo per la pubblicità

Microsoft vorrebbe proporre il visore per la realtà virtuale Hololens con un nuovo mezzo innovativo per inocolulare pubblicità agli utenti

,

Microsoft potrebbe offrire un nuovo ed innovativo mezzo per gli inserzionisti di inoculare pubblicità attraverso il suo visore per la realtà virtuale Hololens. Microsoft, con la dimostrazione del funzionamento di Hololens, ha stupito stampa ed utenti ma adesso intende stupire ancora di più le aziende e gli inserzionisti offrendo un nuovo modo di fare pubblicità. Secondo il Wall Street Journal che ha lanciato l’indiscrezione, la casa di Redmond starebbe progettando di offrire spazi pubblicitari per 10/12 milioni di dollari, un’enormità per il mercato della pubblicità, soprattutto su una piattaforma il cui successo è ancora tutto da dimostrare.

Microsoft sarebbe dunque alla ricerca di alcuni brand intenzionati ad investire sulla piattaforma a proporre versioni virtuali dei loro prodotti da promuovere attraverso il visore Hololens. Si ricorda, al riguardo, che rispetto a visori come Oculus Rift, Hololens non trasporta l’utente in un mondo totalmente virtuale ma sovrappone immagini virtuali alle immagini reali. Con questo progetto, Microsoft punterebbe anche a migliorare i rapporti con gli inserzionisti che negli ultimi anni non sono stati mai eccessivamente buoni. Tuttavia le stesse agenzie pubblicitarie starebbero cambiando lentamente idea soprattutto grazie alle nuove politiche della casa di Redmond portate avanti dal CEO Satya Nadella.

Con Hololens la casa di Redmond vuole dunque offrire un mezzo alternativo e rivoluzionario per offrire contenuti pubblicitari agli utenti, tuttavia i dubbi sul successo di questa piattaforma sono oggi ancora molti e gli inserzionisti si sarebbero dimostrati interessati ma molto cauti su questo progetto.

Probabilmente, la casa di Redmond dovrà svelare maggiori dettagli sul suo visore per la realtà virtuale prima di poter catturare inserzionisti interessati ad investire nella piattaforma.