QR code per la pagina originale

Apple Music: Pharrell Williams in esclusiva

Il lancio di Apple Music sarà accompagnato da una sorpresa in esclusiva, il singolo Freedom di Pharrell Williams: un colpo duro per la concorrenza.

,

Risolte le questioni con Taylor Swift e conquistato un bacino potenziale di 20.000 etichette indie, Apple Music non si ferma. Giunge dagli Stati Uniti la notizia di una sorpresa per il 30 giugno, quella di un’esclusiva al lancio: “Freedom”, il nuovo singolo di Pharrell Williams. Lo streaming musicale targato mela morsicata apre così i battenti con una delle canzoni più attese per la stagione estiva, tanto da essere già stato eletto tormentone dell’estate 2015 ancora prima che ne venga rilasciata la versione completa.

Il brano non risulterà nuovo agli appassionati della società californiana, perché un estratto del singolo è già stato utilizzato poche settimane fa dalla stessa Apple, per il video promozionale di Beats 1. Oggi arriva la conferma dallo stesso artista statunitense, tramite un aggiornamento sulla sua pagina Facebook: “Freedom”, uno dei singoli più attesi del momento, sarà rilasciato in esclusiva su Apple Music il 30 giugno, in concomitanza con il lancio della piattaforma.

Non è dato sapere per quanto tempo la traccia rimarrà disponibile unicamente sui lidi musicali di Apple, poiché è naturale che prima o poi venga rilasciata anche su altre piattaforme, né se l’iniziativa comprenda unicamente il singolo o l’intero futuro album del musicista. Di certo, con questa mossa Apple segna il colpaccio sulla concorrenza: Pharrell Williams è infatti un catalizzatore di ascolti, acquisti digitali e visualizzazioni di video, basti pensare al successo universale del tormentone “Happy”.

“Freedom” non sarà disponibile unicamente per l’ascolto on demand, ma pare verrà proposto in rotazione serrata anche sull’emittente radio Beats 1, disponibile in ascolto gratuito anche per chi decidesse di non sottoscrivere un abbonamento ad Apple Music. Non a caso, il brano è anche la colonna sonora di tutti i promo con Zane Lowe, speaker di culto in arrivo da BBC Radio 1.

Quella di Pharrell potrebbe essere solo la prima delle tante collaborazioni in esclusiva che Cupertino avrebbe intenzione di realizzare fra Apple Music. Dal palco della WWDC, ad esempio, il rapper Drake ha annunciato di voler rilasciare le sue prossime tracce sul social network Connect.

Galleria di immagini: Apple Music: le foto