QR code per la pagina originale

Meizu MX4, terzo smartphone con Ubuntu

Domani inizieranno le vendite del Meizu MX4 Ubuntu Edition, smartphone con schermo da 5,36 pollici, processore octa core e fotocamera da 20,7 Megapixel.

,

Nonostante il fallimento del progetto Ubuntu Edge, Canonical ha comunque continuato lo sviluppo del sistema operativo mobile, grazie alla collaborazione dei produttori di smartphone. Dopo gli Aquaris E4.5 e E5 della spagnola BQ, gli utenti europei potranno acquistare da domani il Meizu MX4 Ubuntu Edition, variante dell’omonimo modello Android venduto esclusivamente in Cina.

In realtà non si tratta di un debutto assoluto. Dal 17 maggio, infatti, il dispositivo è disponibile anche nel paese d’origine, ma è riservato agli sviluppatori che vogliono testare le app e i servizi offerti da Canonical. Il Meizu MX4 Ubuntu Edition è indirizzato agli utenti più esigenti. Lo smartphone possiede uno schermo da 5,36 pollici con risoluzione 1152×1920 pixel, prodotto da Sharp e protetto dal Gorilla Glass 3. La dotazione hardware comprende inoltre un processore octa core MediaTek MT6595 a 2,2 GHz, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna.

La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 20,7 Megapixel con autofocus e doppio flash LED, mentre quella frontale è da 2 Megapixel. La connettività è garantita da WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.0, GPS e micro USB. La batteria da 3.100 mAh non è rimovibile. Assente lo slot microSD.

Meizu MX4 Ubuntu Edition

Il prezzo del Meizu MX4 Ubuntu Edition è 299 euro. Lo smartphone verrà venduto mediante un sistema ad inviti. Da domani, sul sito del produttore cinese verrà attivato un “origami wall” interattivo che mostrerà le caratteristiche del dispositivo e il numero di inviti giornalieri.

Fonte: Canonical • Notizie su: Meizu MX4, ,