QR code per la pagina originale

Paint the Town: la self-driving car diventa arte

Attraverso una nuova iniziativa, Google ha intenzione di trasformare la propria vettura a guida autonoma in una cornice per le opere degli artisti locali.

,

La Google self-driving car rappresenta senza ombra di dubbio uno dei progetti tecnologicamente più avanzati (insieme a VisLab DEEVA) per quanto riguarda la guida autonoma, ma la vettura di bigG non può certo essere considerata tra le più belle in circolazione dal punto di vista estetico. Sebbene al momento si tratti di un prototipo, il gruppo di Mountain View sembra intenzionato ad occuparsi anche di questo aspetto, a partire da iniziative come quella annunciata oggi: Paint the Town.

Si tratta di un appello rivolto agli artisti californiani di età uguale o superiore ai tredici anni, che potranno realizzare un artwork pensato appositamente per la fiancata della vettura. Alcuni primi esempi sono stati pubblicati da bigG e sono visibili nella galleria allegata di seguito. Fra tutte le opere partecipanti ne verranno scelte dieci, poi applicate alla carrozzeria delle auto. In autunno Google organizzerà anche un evento chiamato Open Garage e rivolto alla community, durante il quale chi avrà inviato una creazione potrà salire a bordo della self-driving car per un giro di prova. Maggiori informazioni sull’iniziativa saranno rilasciate il mese prossimo.

L’unico vincolo alla creatività è dettato dalla coerenza con il tema imposto dal motore di ricerca: “My community, my neighbors”, che tradotto sarebbe “La mia comunità, i miei vicini”. In questo modo l’azienda californiana sfrutta la fase di test della vettura su strade pubbliche per offrire una vetrina agli artisti locali, cogliendo i proverbiali due piccioni con una fava. Va detto che la versione finale della vettura sarà con tutta probabilità ben diversa rispetto al prototipo attuale, sempre che bigG non scelga di offrire la tecnologia a terzi per l’integrazione nei loro modelli, non occupandosi in prima persona della commercializzazione.