QR code per la pagina originale

Beats 1: in palinsesto anche programmi VIP

In arrivo una pioggia di celebrity per Beats 1, la radio di Apple Music: molti artisti avranno spazi autonomi, tra cui anche un programma di Elton John.

,

A pochissimi giorni dal lancio di Apple Music, la piattaforma di streaming musicale targata mela morsicata, giungono nuove notizie sul conto della radio Beats 1. E dopo i cartelloni a Times Square, emergono più nel dettaglio i palinsesti di questa emittente 24 ore su 24. Oltre a Zane Lowe e gli altri speaker di culto assoldati per l’iniziativa, pare che vi saranno molti programmi curati direttamente dai VIP della musica.

Jaden Smith, Dr. Dre, Josh Homme, Pharrell Williams, Elton John, Drake, St. Vincent e i Disclosure: questi sono solo alcuni dei nomi degli artisti che parteciperanno al progetto Beats 1, la radio internazionale di Apple Music. Stando a quanto affermato dalla stampa statunitense, alcuni programmi saranno degli eventi una tantum della durata di un paio d’ore, altri invece degli appuntamenti ricorrenti. Come quello con Elton John, per un programma che pare verrà chiamato “Elton John’s Rocket Hour”: un percorso tra vecchi successi e nuovi arrivi nel mondo della musica.

Non mancheranno quindi le interviste: oltre a Florence + The Machine, già intravista nella demo del servizio alla WWDC, a inaugurare il filone potrebbe esserci nientemeno che Eminem. Quindi le esclusive musicali, come quella del nuovo singolo di Pharrell, già usato per il promo della stazione radiofonica, confermato ieri dallo stesso artista: si troverà, almeno in un primo periodo, solo su Apple Music.

Come già noto, Beats 1 è inclusa nell’offerta di Apple Music, una piattaforma di streaming musicale che, oltre alla radio, prevede una sezione on demand e un social network per unire i fan con gli artisti. Il prezzo del servizio, almeno negli Stati Uniti, è di 9,99 dollari al mese o di 14,99 per gli abbonamenti famiglia fino a 6 utenti. Per l’ascolto di Beats 1, tuttavia, pare sia sufficiente disporre di un semplice Apple ID. Tutte le informazioni saranno più chiare fra pochissimi giorni, quando il 30 giugno Apple Music aprirà finalmente i battenti.

Galleria di immagini: Apple Music: le foto