QR code per la pagina originale

Vinitaly, l’applicazione da bere

Vino è l'applicazione per App Store e Google Play che porta il mondo di Vinitaly sullo smartphone: etichette da cercare, da condividere e da acquistare.

,

App da scaricare, app da installare, app da bere: si tratta di Vino, l’applicazione del Vinitaly Wine Club, con la quale l’esperienza di Veronafiere e Vinitaly arriva nel mondo mobile tramite la sua più classica incarnazione: una applicazione gratuita a disposizione di ogni utente interessato.

L’app Vino – Vinitaly Wine Club è una estensione di quello che è l’evento Vinitaly, che mette assieme tutte le migliori eccellenze del mondo vitivinicolo nazionale. L’applicazione intende fornire una esperienza completa che parte dall’esplorazione, passa per l’approfondimento ed arriva all’acquisto: il ciclo è completo, tentando di portare le migliori etichette italiane nel giusto bicchiere. Non solo: l’app consente ai visitatori di Expo 2015 di esplorare anche il padiglione “Vino – Taste of Italy” attraverso la creazione di un profilo personale che suggerisce le migliori degustazioni presso la Biblioteca del Vino. E siccome non c’è esperienza se non c’è condivisione, anche quest’ultimo tassello del processo viene messo a disposizione di chi installa l’app: ogni singola degustazione può essere commentata e condivisa con la community dedicata, potendo così acquistare il vino selezionato al termine dell’assaggio e ricevere direttamente a casa la quantità desiderata.

L’applicazione è organizzata in tre sezioni:

  • Enoteca, « la sezione e-commerce dedicata alla vendita di vini in tutto il mondo, presentati anche in accurate selezioni. Un catalogo di oltre 1000 etichette dei migliori vini italiani, più di 1000 cantine da tutte le 20 regioni italiane – partecipanti ad Expo 2015 – con più di 300 denominazioni»;
  • Gusta, «uno spazio pensato per le degustazioni e per conoscere tutte le recensioni della community Vinitaly Wine Club. Ciascun utente potrà lasciare il suo rating e la sua opinione sul vino appena assaggiato e condividere la propria degustazione»;
  • Esplora, «l’area blog, anima d’informazione e formativa dell’intera App, ulteriore supporto a i consumatori nelle loro scelte di acquisto. Propone storie di territori e vitigni, esperienze dei produttori, immagini e schede di approfondimento sia delle cantine italiane presenti in Enoteca che delle 20 regioni d’Italia».

Vino – Vinitaly Wine Club può essere scaricata da App Store per iOS e da Google Play per Android.

La prossima edizione di Vinitaly è prevista a Verona tra il 10 ed il 13 aprile 2016. La promozione dell’evento va a braccetto con la promozione dell’offerta vinicola nazionale e l’Esposizione Universale di Milano è pertanto una occasione irrinunciabile. L’applicazione “Vino” sarà il ponte ideale tra i due eventi, accompagnando gli utenti sullo smartphone per tenere unita la persona al prodotto attraverso la passione.

“Per tutto c’è un’app”: così è nato il successo delle piattaforme mobile che animano la gran parte degli smartphone sul mercato. Quando anche il settore vitivinicolo ne coglie le opportunità, ecco aprirsi nuovi spazi di marketing emozionale e nuove opportunità di vendita. Ma parte tutto da un semplice download.

Notizie su: