QR code per la pagina originale

Apple Music: novità anche per iTunes Match

Il lancio di Apple Music avverrà domani alle 8 del fuso californiano, nel frattempo Eddy Cue spiega come iTunes Match sarà innalzato a 100000 brani.

,

Mancano poche ore al lancio di Apple Music, la piattaforma di streaming musicale presentata da Cupertino durante il corso dell’ultima WWDC. E mentre dagli Stati Uniti arrivano le prime indicazioni sugli orari d’avvio delle trasmissioni della radio Beats 1, Eddy Cue annuncia su Twitter un importante novità per iTunes Match: l’estensione futura dell’archivio cloud fino a 100.000 brani.

Il grande giorno di Apple Music sarà domani, almeno negli Stati Uniti. Secondo quanto emerso Oltreoceano, in particolare dal blog del precedente CEO di Beats Ian Rogers, lo streaming targato mela morsicata sarà disponibile dalle 8 del mattino del fuso della California, mentre le trasmissioni di Beats 1 cominceranno dalle 10, per garantire tempo sufficiente agli utenti per scaricare la nuova versione di iTunes, così come anche iOS 8.4. Non vi sono al momento informazioni precise, invece, sul lancio europeo: collegandosi ora alla pagina di Apple Music sulla versione italiana del sito di Apple, infatti, si legge semplicemente la scritta “In Arrivo”.

Nel frattempo, giungono informazioni interessanti sul conto di iTunes Match, il servizio in abbonamento per avere sempre a disposizione su tutti i dispositivi la propria musica preferita, grazie all’archiviazione sulla nuvola. Parte delle funzioni saranno incluse nello stesso Apple Music, ma Eddy Cue annuncia su Twitter una novità importante: con iOS 9, la libreria passerà da 25.000 a 100.000 brani possibili. Si stima che un simile proposito verrà realizzato entro il prossimo autunno, quando iOS 9 verrà rilasciato al consumatore finale: il periodo più probabile è settembre, con l’arrivo dei nuovi iPhone 6S.

Apple Music è la nuova offerta di streaming musicale di Cupertino. Progressivamente disponibile in oltre 100 nazioni, comprende tre aree di fruizione: lo streaming on demand, l’ascolto della radio internazionale Beats 1 e delle altre stazioni e playlist preparate da esperti del settore, quindi Connect, un social network dedicato all’incontro tra gli artisti e i fan per un feedback immediato. Per usufruire del servizio sarà inizialmente necessario iOS 8.4 e la nuova versione di iTunes, sia per Windows che per Mac, mentre il supporto ad Android arriverà entro la fine dell’anno.

Galleria di immagini: Apple Music: le foto