QR code per la pagina originale

Moto X, presunte specifiche della versione 2015

In base alle ultime indiscrezioni, il Moto X (2015) dovrebbe avere uno schermo Quad HD da 5,5 pollici e integrare il famigerato Snapdragon 810.

,

Motorola si appresta ad aggiornare uno dei migliori smartphone del 2014. Dopo le prime indiscrezioni di inizio maggio, trapelano nuove informazioni sul Moto X (2015). Questa volta la fonte è il database di GeekBench, noto tool utilizzato per testare le prestazioni del processore integrato nei dispositivi Windows, Mac, Linux, iOS e Android. Rispetto ai precedenti rumor, ci sono interessanti novità.

Se le specifiche tecniche verranno confermate, il nuovo Moto X potrebbe competere con il Samsung Galaxy S6. La dotazione hardware rilevata dal benchmark prevede uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel), un processore octa core Snapdragon 810 a 1,9 GHz con GPU Adreno 430, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria flash, di cui 21 GB disponibili per l’utente. Il produttore statunitense avrebbe quindi scelto il “famoso” SoC di Qualcomm per il nuovo smartphone (nome in codice Kinzie), nonostante i noti problemi di surriscaldamento. Quasi certamente si tratterà della versione 2.1 che non dovrebbe avere lo stesso difetto del chip originario.

Secondo GeekBench, il Moto X (2015) avrà una fotocamera posteriore da 20 Megapixel, in grado di registrare video con risoluzione 4K (3840×2160 pixel). La fotocamera frontale è invece da 5 Megapixel. La capacità della batteria sarà di 3.280 mAh. Il sito BGR ipotizza che Motorola integrerà una porta USB Type-C e un lettore di impronte digitali, nascosto sotto il logo dell’azienda sulla cover posteriore.

Il sistema operativo installato sarà Android 5.1.1 Lollipop, aggiornabile ad Android M. I dati dei benchmark possono essere facilmente falsificati, quindi non c’è nessuna garanzia sulla veridicità delle informazioni.

Fonte: Neowin • Via: BGR • Notizie su: Motorola Moto X (2014), ,