QR code per la pagina originale

Windows 10 Mobile: scovato un sottosistema Android

All'interno della build 10149 di Windows 10 Mobile sarebbe presente un intero sottosistema Android baricentro del progetto Astoria

,

La nuova build 10149 di Windows 10 Mobile nasconde un importante segreto e cioè la presenza di un sottosistema Android in grado di permettere l’esecuzione di tutte le app che saranno sviluppate partendo da una base Android. Durante Build 2015, infatti, Microsoft aveva annunciato il progetto “Astoria” che avrebbe permesso agli sviluppatori di adattare rapidamente una loro app Android per poter funzionare all’interno dell’ecosistema di Windows 10.

Sino ad ora, la casa di Redmond non aveva mostrato che una semplice demo delle potenzialità del progetto Astoria. Tuttavia sembra che adesso Microsoft abbia nascosto un intero sottosistema Android all’interno dell’ultima build 10149 di Windows 10 Mobile. Dei circa 300 MB del pacchetto aggiornamento, circa 100 MB sarebbero dedicati ad un pacchetto chiamato “projecta” che al suo interno nasconderebbe un file system Android con alcuni strumenti come adbd, Android Debugger Daemon ed i driver Hyper-V per l’ambiente virtualizzato.

Il sottosistema Android sarebbe presente in Windows 10 all’interno di System32 e disporrebbe di un traduttore OpenGLES. La presenza di questo sottosistema non significa, però, che sia effettivamente funzionante. Mancando ogni ufficialità non è chiaro se il progetto Astoria sia adesso pienamente funzionante su Windows 10 Mobile o se serva ancora un po’ di tempo per affinarne lo sviluppo.

In ogni caso è palese che Microsoft sta andando avanti per la sua strada di offrire un ecosistema software flessibile che possa permettere agli sviluppatori Android ed iOS di portare con estrema facilità le loro applicazioni all’interno di Windows 10.

Fonte: WMPoweruser • Notizie su: , ,