QR code per la pagina originale

Windows 10 Mobile, arriva il tracking dei volti

Windows 10 Mobile, build 10149, nasconde ulteriori novità: il tracking dei volti ed il download illimitato delle app da rete mobile

,

Microsoft non ha mai nascosto l’intenzione di voler migliorare in Windows 10 Mobile la componente fotografica andando a mutuare molti elementi dell’app Lumia Camera all’interno dell’app nativa del nuovo sistema operativo. All’interno dell’ultima build 10149 di Windows 10 Mobile, rilasciata pochi giorni fa a tutti gli iscritti al programma Windows Insider, Microsoft ha compiuto un ulteriore passo in questa direzione inserendo nell’app nativa per scattare le foto la funzionalità di tracking dei volti.

Trattasi di una novità molto importante che addirittura mancava nell’app di Windows Phone ma che da tempo era molto richiesta da parte degli utenti che adesso potranno scattare selfie di migliore qualità. Dunque, avviando l’app nativa per le foto, tutti i volti eventualmente inquadrati saranno riconosciuti, evidenziati all’interno di un riquadro di colore giallo e messi maggiormente a fuoco. Trattasi di una piccola miglioria rispetto alla mole di affinamenti che la casa di Redmond dovrà effettuare per ottimizzare Windows 10 Mobile ma è comunque il segno di come Microsoft non voglia lasciare nulla al caso.

Da evidenziare, che nella build 10149 di Windows 10 Mobile, gli sviluppatori hanno rilevato un’altra funzionalità inedita e non segnalata sino ad ora. Microsoft ha, infatti, dato la possibilità di poter scaricare app o giochi, attraverso lo Store beta, anche di grandi dimensioni sotto rete dati. Trattasi di una novità che sarà molto gradita a tutti coloro che possiedono piani dati mobile abbondanti e che non possono usufruire di molti punti d’accesso WiFi.

Per tutti coloro che invece dispongono di flat dati modeste l’invito è sempre quello di utilizzare il WiFi per scaricare applicazioni e giochi di un certo peso.

Fonte: Windows Central • Via: Windows Central • Immagine: Microsoft • Notizie su: , ,