QR code per la pagina originale

iPhone 6S: video fino a 4K

I futuri iPhone 6S potrebbero vedere in dotazione una fotocamera da 12 megapixel compatibile con la registrazione in 4K: lo svela un documento Foxconn.

,

Arrivano nuove indiscrezioni sul conto degli iPhone 6S, gli smartphone attesi per l’autunno in sostituzione degli attuali iPhone 6. Da tempo si parla dell’introduzione di una fotocamera da 12 megapixel: il rumor sarebbe stato oggi confermato da un documento interno di Foxconn, dove viene anche esplicitata la possibilità di registrare video in 4K. L’ultra-definizione sta per fare capolino sullo smartphone targato mela morsicata?

L’interesse di Apple per il 4K non giunge di certo come una sorpresa. Con il lancio degli iMac 5K e il possibile arrivo di versioni da 21 pollici con standard 4K, la società californiana sta premendo sul pedale dell’acceleratore per l’adozione dell’altissima definizione. In questo disegno, non può mancare iPhone 6S: ai consumatori, infatti, potrebbe essere garantita la possibilità di girare video in 4K, per poi gustarli sullo schermo del loro desktop all-in-one.

Leak fotocamera iPhone 6S

Leak fotocamera iPhone 6S (immagine: MacRumors).

Secondo quanto apparso sul social network cinese Weibo, con tanto di fotografia allegata, un documento interno di Foxconn rivelerebbe una nuova fotocamera da 12 megapixel, dotata della capacità di registrare video in 4K, nonché filmati in slow motion fino a 240 frame al secondo. Sebbene l’immagine sia stata rimossa dalla piattaforma, lo scatto si è rapidamente moltiplicato in tutto il mondo, sfruttando l’impronta virale di Facebook e Twitter. Non è però tutto: il leak in questione indicherebbe l’introduzione di RAM da 2 GB, nonché il codice identificativo di iPhone 6S e iPhone 6S Plus, pari a “N66” e “N71”.

Sebbene non sia giunta una conferma ufficiale sulle informazioni oggi fornite, l’indiscrezione appare del tutto inverosimile. Come già anticipato, di una fotocamera da 12 megapixel si parla ormai da diverso tempo e, data proprio la disponibilità in pixel, il 4K non appare altro che una naturale evoluzione. D’altronde, negli ultimi mesi è già emerso come gli iPhone 6 possano riprodurre filmati in ultra-HD se opportunamente caricati sul dispositivo, la capacità di registrazione è soltanto lo step successivo. Se ne saprà probabilmente di più dal prossimo settembre.