QR code per la pagina originale

Messagenet taglia il canone telefonico

Messagenet taglia il canone telefonico con un prodotto che permette di dismettere la linea fissa mantenendo però il numero di telefono

,

Messagenet taglia il costo del canone telefonico offrendo una soluzione innovativa che permette di tagliare il telefono fisso mantenendo però il proprio numero di telefono. Tutte le chiamate in arrivo verso il “vecchio” numero fisso saranno, infatti, inoltrate automaticamente al cellulare o smartphone di proprietà. Messagenet prova a rispondere alla sua maniera alle esigenze degli utenti che cercano soluzioni a basso costo senza però dover rinunciare ad un numero fisso.

Questa soluzione si chiama “Taglia Canone” e permette di ridurre i costi mensili della propria spesa telefonica di casa da 19 a 8 euro con un risparmio complessivo annuale di 130 euro. Il funzionamento del nuovo servizio di telefonia è molto semplice. Le chiamate al numero di casa sono trasferite sul telefono mobile dell’utente che, prima di rispondere, potrà vedere facilmente chi lo sta chiamando. Per utilizzare Taglia Canone basta un qualsiasi cellulare, anche senza collegamento ad Internet. Non richiede uno smartphone e non c’è nulla da configurare. Chi chiama il numero fisso su cui è attivo Taglia Canone spende esattamente come prima.

Poiché la linea viene dismessa, per chiamare non si usa più il fisso ma il cellulare col relativo piano tariffario.

Taglia Canone è disponibile da oggi via web all’interno del sito dedicato. Prevede un abbonamento annuale anticipato di 96 euro Iva inclusa e non ha costi di attivazione. Anche la portabilità del numero fisso, indispensabile per fruire del servizio, è gratuita e viene gestita da Messagenet, senza che l’utente debba occuparsene.

Molto soddisfatto del progetto Andrea Misa Galli, Amministratore Delegato di Messagenet, che al riguardo afferma:

Con Taglia Canone rispondiamo all’esigenza delle famiglie di tagliare i costi della linea telefonica fissa, oggi particolarmente sentita per via della controversa manovra tariffaria attuata da Telecom Italia che rischia di aumentare la spesa telefonica di casa per oltre 1 milione di utenti.

Fonte: Taglia Canone • Immagine: Messagenet • Notizie su: