QR code per la pagina originale

Windows 10 gratis per spingere Windows Phone

Satya Nadella, durante un'intervista, ha sottolineato come l'upgrade gratuito a Windows 10 è stato pensato per sostenere Windows Phone

,

In un’intervista con Mary Jo Foley di ZDNET, il CEO di Microsoft Satya Nadella ha approfondito, tra le altre cose, la strategia dell’azienda su Windows Phone. A seguito della decisione della casa di Redmond di ristrutturare la divisione mobile, sono circolate molte voci sul futuro degli smartphone e di Windows 10 Mobile che hanno generato molta confusione soprattutto tra gli utenti. Ma come si è visto, Microsoft ha intenzione di continuare ad investire nel settore mobile facendo qualcosa di nuovo piuttosto che inseguire e copiare gli altri competitors. Microsoft punta, infatti, non a lanciare un cellulare ogni giorno ma a progettare dispositivi che spicchino per la loro unicità.

Satya Nadella ha sottolineato come l’aggiornamento a Windows 10 per PC è stato reso gratuito anche per aiutare a migliorare l’appeal della piattaforma mobile. Con un Windows 10 per PC molto forte e popolare, gli sviluppatori saranno stimolati a realizzare nuove applicazioni che potranno essere facilmente convertite anche per mobile visto che sostanzialmente Windows 10 è un’unica piattaforma per diverse tipologie di hardware. Nadella sostiene che il desiderio di guidare lo sviluppo di applicazioni di Windows è stato anche uno dei motivi per cui Microsoft ha nuovamente reintrodotto il menu Start in Windows 10. Il nuovo Windows Store avrà un ruolo centrale nel nuovo menu Start e proprio per questo è stato migliorato ed ottimizzato.

Nadella, durante l’intervista, tornando sul tema dei telefoni, ha anche voluto confrontare Microsoft con Apple prima della sua rinascita che è iniziata con il lancio dei primi iMac colorati ed ha chiesto di dare un po’ di spazio alla società per iniziare di nuovo.

Nadella ha anche affrontato una serie di altri argomenti durante l’intervista con ZDNET, tra cui Azure e la nuova piattaforma GigJam.

Microsoft, dunque, vuole tornare a competere alla sua maniera nel settore mobile reinventando il concetto di telefono. Prodotti che non devono inseguire ciò che altri stanno facendo ma che devono offrire un nuovo approccio ed una nuova visione. Si pensi, per esempio, a Continuum che permette di trasformare gli smartphone in mini PC semplicemente collegandoli ad un monitor, tastiera e mouse.

Fonte: ZDNET • Via: The Verge • Notizie su: , ,