QR code per la pagina originale

Giffoni Innovation Hub: innovazione e digital culture

Ai nastri di partenza la 45esima edizione del Giffoni Experience: ecco il ricco programma di eventi, incontri e workshop dedicati alla digital culture.

,

Prenderà il via domani, venerdì 17 luglio, la 45esima edizione del Giffoni Experience, con un programma ricco di attività dedicate al digitale, all’interattività e alla multimedialità di nuova generazione. Fino al 26 luglio, grazie al Giffoni Innovation Hub, giovani talenti e appassionati saranno coinvolti in una serie di avventure creative e formative, tutte organizzate nell’ottica di esplorare gli scenari futuribili legati all’innovazione e alla digital culture. La location è Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno.

Nel corso del festival saranno organizzati lavoratori interattivi e multimediali Digital Labs (18-26 luglio), per il pubblico, per i giurati, per i ragazzi e per le famiglie di Giffoni Experience: 150 workshop dedicati a bambini dai tre anni in su, realizzati con partner impegnati nello sviluppo e nella promozione della cultura digitale. Molti i temi trattati: dalla realtà aumentata a quella virtuale, dall’educazione al coding, dallo sviluppo di videogame alla robotica, senza dimenticare arte, stampanti 3D e molto altro ancora. L’obiettivo è quello di stimolare l’attenzione dei più giovani verso materie che rappresentano il futuro. Queste le parole di Luca Tesauro, fondatore e CEO del Giffoni Innovation Hub.

Next Generation è uno spazio aperto e condiviso di contaminazioni digitali. Un programma che coinvolgerà bambini dai tre anni in su, adolescenti che abbiano voglia di esplorare e comprendere meglio i linguaggi e gli strumenti dell’innovazione e imprenditori e startupper in cerca di spazi per realizzare e promuovere le proprie idee, i propri sogni. In un clima unico e stimolante e in un contesto di networking internazionale. Cultura, arte e tecnologia sono i giusti ingredienti per generare nuovi valori e nuove opportunità di conoscenza e lavoro per i ragazzi. Questa la sfida dell’Hub perfettamente in sinergia con lo spirito del Giffoni Experience.

Il 23 e 24 luglio andrò in scena la Round Table Digital Opportunities dedicata alla new economy, con momenti di condivisione ai quali parteciperanno esperti del digitale del nostro paese. Dal 17 al 26 luglio, invece, i 40 giovani talenti del Giffoni Dream Team saranno divisi in due squadre coinvolte nello sviluppo di altrettanti progetti: un videogame inclusivo per bambini nella fascia d’età 5-8 anni (Play for Inclusion) e un prodotto di design a supporto della didattica innovativa in età prescolare (Learning Through Play).

Il 21 luglio andrà in scena il Croudfunding Day, dedicato alle piattaforme per il finanziamento condiviso, con particolare attenzione al supporto per i progetti artistici e culturali. Il 22 luglio Giffoni Experience ospiterà (presso la Sala Truffaut della Cittadella del Cinema di Giffoni) la fase finale del TechGarage 2015, programma che nel corso dell’anno ha coinvolto oltre 50.000 giovani con attività di formazione e oltre 5.000 ragazzi formati durante le Startup School: 600 giovani presenteranno i progetti al pubblico e a una platea di potenziali investitori.

Infine, dal 21 al 24 luglio si terrà il Planet Y – GDYM Summit, appuntamento internazionale dedicato alla costituzione di un network dedicato alle nuove generazioni. Nel corso delle quattro giornate circa venti delegati provenienti da tutto il mondo discuteranno di quanto sia importante la costituzione di un network atto a favorire future collaborazioni e partnership, con la possibilità di sfruttare eventuali cooperazioni e i fondi della Comunità Europea. Maggiori informazioni sui singoli eventi sono consultabili sul sito ufficiale dell’iniziativa.

Fonte: Giffoni Innovation Hub • Notizie su: