QR code per la pagina originale

Nuovi iPod Touch: SoC A8 e RAM da 1 GB

I nuovi iPod Touch offrono un grande miglioramento di prestazioni rispetto al passato: montano infatti un SoC A8, 1 GB di RAM e Bluetooth 4.1.

,

Non sono esteticamente molto differenti dai predecessori, fatta eccezione per i rinnovati colori e la rimozione dell’apposito gancio per il laccio da polso, eppure a livello hardware i nuovi iPod Touch rappresentano un incredibile salto rispetto al passato. È quanto dimostrano i primi benchmark effettuati sui modelli, con l’emersione non solo delle qualità del già noto SoC A8, ma anche di 1 GB di RAM. Potente e versatile, il nuovo iPod Touch non sembra aver molto da invidiare ai compagni smartphone, tanto che sulla carta sembra superare senza troppo sforzo iPhone 5.

I nuovi iPod Touch, rilasciati ieri con degli iPod Nano e iPod Shuffle dai colori rinnovati, montano un SoC A8: è lo stesso di iPhone 6, solo che nel caso del player multimediale il processore è stato sottoposto a un lieve underclock. Secondo quanto riporta AppleInsider, questa decisione risponderebbe alla necessità di risparmiare energia e garantire una maggiore durata della batteria, senza perdita di velocità: d’altronde, rispetto a un iPhone 6, iPod Touch deve rispondere a un set inferiore di funzioni contemporanee.

Il processore funziona a una velocità di 1.1 Ghz, rispetto agli 1.39 di iPhone 6: la performance, in base a Geekbench, è di 1.379 punti a singolo core e 2.440 a core doppio. Lo smartphone di casa Cupertino, invece, raggiunge rispettivamente punteggi di 1.600 e 2.900. Fatto particolarmente interessante è poi la presenza di una RAM da 1 GB, una scelta che rende di fatto iPod Touch una versione rivista e leggermente sottodimensionata dello stesso iPhone 6.

Altra notazione importante è l’abilitazione del device alle specifiche di Bluetooth 4.1, per una maggiore stabilità e velocità di connessione. Questa dotazione non è da sottovalutare, poiché lo standard è quello che Apple avrebbe scelto di utilizzare per le comunicazioni nella sua Smart Home, dove un device come iPod Touch potrebbe trovare un posto di riguardo. Per questo frangente, tuttavia, bisognerà attendere ottobre con l’arrivo di Apple TV, il dispositivo che fungerà come hub per la casa digitale targata mela morsicata.

Galleria di immagini: iPod Touch 2015: le foto

Fonte: AppleInsider • Immagine: Apple • Notizie su: Apple iPod touch (2015), , ,