QR code per la pagina originale

Toyota mette una GoPro sul pickup

La versione 2016 della Toyota Tacoma sarà equipaggiata di serie con un accessorio su cui installare una videocamera, più precisamente della linea GoPro.

,

Negli Stati Uniti il mercato dei pickup ha fatto registrare nel recente passato una brusca impennata, con il modello Toyota Tacoma capace di conquistare oltre il 60% del segmento. Oggi l’automaker giapponese annuncia una novità relativa alla versione 2016 del veicolo, che strizza l’occhio agli appassionati di action camera: a bordo sarà equipaggiato, di serie, un accessorio su cui installare una videocamera della linea GoPro, dal valore commerciale di circa 40 dollari.

È il risultato della partnership siglata tra le due aziende, un’iniziativa indirizzata soprattutto a chi acquisterà il mezzo per guidarlo in modalità off-road, ad esempio sulle strade polverose dei canyon nel Texas o nello Utah. Le riprese effettuate potranno poi essere rapidamente condivise online, su YouTube, Vimeo o attraverso i social network. Ecco quanto dichiarato da Michael Sweers, a capo del team di ingegneri al lavoro sulla nuova Tacoma e stando alle sue parole felice possessore di una GoPro.

Ci sono veri “off-roader” là fuori e già hanno una GoPro sui loro mezzi. Alcuni vanno a pesca, altri in campeggio, ad altri piace semplicemente guidare, ma tutti voglio registrare le proprie avventure.

2016 Toyota Tacoma

2016 Toyota Tacoma (immagine: Bloomberg).

Trattandosi di un automaker nipponico, è curioso notare come Toyota abbia scelto di siglare una partnership con un produttore statunitense (GoPro ha il proprio quartier generale a San Mateo, in California) anziché puntare su una realtà connazionale come Sony, Canon o Nikon, solo per citarne alcune. La spiegazione di tale scelta viene fornita direttamente da Sweers, che però non ha aggiunto alcun dettaglio sull’entità dell’accordo economico raggiunto dalle due parti.

Non stiamo entrando nel mercato delle videocamere e non stiamo dicendo ai nostri clienti quali dovrebbero utilizzare. Semplicemente, ha senso collaborare con GoPro perché è ciò che i nostri clienti già utilizzano.

Speciale: GoPro

Fonte: Bloomberg • Immagine: Bloomberg • Notizie su: , ,