QR code per la pagina originale

Josh Greenberg: morto il fondatore di Grooveshark

Il corpo di Josh Greenberg è stato trovato senza vita nella sua abitazione di Gainesville, in Florida: nel 2006 ha fondato la piattaforma Grooveshark.

,

Josh Greenberg è stato trovato morto all’età di 28 anni nella propria abitazione di Gainesville, in Florida. Nel 2006 ha fondato, in collaborazione con il musicista Sam Tarantino e con il compagno di studi Andrés Barreto, la piattaforma Grooveshark, una delle prime realtà di questo tipo operanti nel mondo online. Il decesso, stando al comunicato della polizia locale, sarebbe avvenuto nella giornata di domenica. Al momento si esclude l’ipotesi del suicidio.

Grooveshark

Il servizio ha funzionato dal marzo 2006 al maggio 2015, quando i vertici ne hanno annunciato la chiusura con una lettera, come chiesto da Universal Music Group, Sony Music Entertainment e Warner Music Group. Il progetto è rimasto operativo per quasi un decennio, salvo poi fallire a causa dei mancati accordi con etichette e major discografiche, relativi all’ottenimento dei diritti necessari per la trasmissione dei brani. Al termine dell’avventura, il team di Grooveshark ha ammesso apertamente e senza troppi giri di parole le proprie responsabilità. Alla piattaforma va comunque riconosciuto il merito di aver sperimentato per prima un efficace sistema di suggerimenti per aiutare gli iscritti a scoprire nuova musica.

Cari fan musicali, oggi chiudiamo Grooveshark. Abbiamo iniziato quasi dieci anni fa con l’obiettivo di aiutare le persone a trovare e scoprire nuova musica. Nonostante le nostre migliori intenzioni, abbiamo commesso alcuni gravi errori. Abbiamo fallito nell’assicurarci le licenze da chi detiene i diritti d’autore per gran parte della musica presente sul servizio. È stato un errore. Ce ne scusiamo. Senza riserve.

Josh Greenberg

Classe 1987, Josh Greenberg ha iniziato la sua carriera da imprenditore all’età di soli 19 anni, nel marzo 2006, non appena iscritto come matricola alla University of Florida. Il Gainesville Police Department ha dichiarato che al momento le cause del decesso sono sconosciute e che è stata avviata un’indagine per scoprirla. Se ne va dunque un ragazzo di soli 28 anni, che nel corso dell’ultimo decennio ha fornito un contributo significativo per la crescita del settore relativo allo streaming musicale.

Josh Greenberg, il co-fondatore di Grooveshark, è stato trovato morto all'età di 28 anni

Josh Greenberg, il co-fondatore di Grooveshark, è stato trovato morto all’età di 28 anni (immagine: Facebook).

Fonte: The Guardian • Via: Wikipedia • Immagine: Facebook • Notizie su: ,