QR code per la pagina originale

Google Glass: l’Enterprise Edition sarà rugged

La nuova versione degli occhiali Google Glass, chiamata Enterprise Edition, sarà pieghevole, waterproof e a prova di utilizzo in condizioni estreme.

,

Il progetto Google Glass non è stato abbandonato dal gruppo di Mountain View, ma ha decisamente virato verso l’ambito professionale. Lo dimostrano le numerose indiscrezioni comparse in rete nelle ultime settimane a proposito della versione Enterprise Edition, che come si può intuire già dal nome sarà indirizzata principalmente all’utenza business. Oggi spuntano nuovi dettagli su alcune delle caratteristiche che saranno integrate nei prossimi occhiali di bigG dedicati alla realtà aumentata.

Si parla di un design che a prima vista potrebbe sembrare invariato rispetto alla Explorer Edition fino ad oggi riservata agli sviluppatori, ma migliorato ed evoluto. Sarà infatti presente un meccanismo a cerniera che permetterà di ripiegare il dispositivo quando non utilizzato, in altre parole di richiuderlo come avviene con i tradizionali occhiali da vista o da sole. La scocca, inoltre, sembra essere stata progettata per resistere sia al contatto con l’acqua che a cadute o urti accidentali, dunque di fatto waterproof e rugged. Tutti indizi che confermano come il dispositivo sia stato concepito in modo tale da adattarsi anche agli ambiti di utilizzo più difficili, ad esempio cantieri edili, laboratori o nelle situazioni di emergenza.

Altre novità a livello hardware di cui si è già parlato riguardano la presenza di un display più grande (per ridurre l’affaticamento dell’occhio nelle sessioni di utilizzo prolungato) e l’impiego di un processore Intel che garantirebbe sia performance migliori che un’autonomia più elevata con una singola ricarica della batteria, senza contare una gestione intelligente del calore generato durante le operazioni. Per quanto riguarda la distribuzione, Google Glass Enterprise Edition potrebbe essere un’esclusiva dei partner del programma Glass for Work lanciato lo scorso anno, almeno in un primo momento.