QR code per la pagina originale

GoPro rilascerà un’app mobile per il video editing

Entro settembre, GoPro distribuirà un'app per smartphone e tablet che semplificherà le operazioni di montaggio video, in attesa del servizio cloud.

,

GoPro offre diverse action camera per ogni fascia di prezzo, ma tutte richiedono competenze in video editing e un software per desktop. Durante un meeting con gli investitori, il Presidente dell’azienda californiana Tony Bates ha rivelato che verrà rilasciata un’app mobile entro la fine dell’estate. È previsto inoltre il lancio di un servizio cloud che consentirà di generare highlight con il minimo sforzo.

La GoPro HERO+ LCD, annunciata all’inizio di giugno, è la prima videocamera del produttore che offre funzionalità di editing video. L’utente può creare mini clip direttamente dalla action camera e condividerli senza usare il computer. Ma per eseguire le operazioni più complesse è necessario usare un software di montaggio video, che richiede buone conoscenze tecniche. GoPro vuole semplificare il processo mediante un’app per smartphone e tablet.

Bates ha dichiarato che il software è quasi pronto ed è attualmente nella fase finale di testing. La distribuzione è prevista per il mese di settembre. L’app rappresenta però solo uno step intermedio, in quanto è previsto il lancio di un servizio cloud che consentirà di caricare i video e di generare highlight in maniera automatica. La versione preliminare permette solo la visualizzazione delle clip registrate con una GoPro o altre videocamere.

Due giorni fa, l’azienda ha lanciato un portale di contenuti video concessi in licenza. Marchi famosi e agenzie pubblicitarie possono così usare clip di alta qualità, mentre gli utenti GoPro riceveranno un compenso per il loro lavoro.