QR code per la pagina originale

Moto X (2015), flash frontale e lettore di impronte

Il Moto X di terza generazione dovrebbe avere un flash frontale per i selfie e uno scanner per le impronte digitali, integrato nell'altoparlante.

,

Negli ultimi giorni sono trapelate diverse indiscrezioni sul Moto G (2015). Durante l’evento organizzato da Motorola per il 28 luglio è previsto anche l’annuncio del Moto X (2015), per il quale circolano informazioni meno affidabili. Dalle foto pubblicate su Facebook si nota il flash frontale, mentre qualcuno ipotizza la presenza di uno scanner per le impronte digitali.

La moda/mania dei selfie ha costretto i produttori a migliorare la qualità delle fotocamere frontali (risoluzione maggiore, lenti grandangolari, ecc.), ma pochi smartphone integrano un flash frontale. Uno dei più noti è il Desire Eye di HTC. Anche Motorola vuole far parte di questo ristretto gruppo con il Moto X di terza generazione. Come si può notare nella foto centrale, l’azienda statunitense ha aggiunto un flash LED in alto a destra. Non è nota tuttavia la risoluzione della fotocamera.

Moto X (2015) leak

Il design dello smartphone è abbastanza simile a quello del Moto X (2014), ma Motorola ha cambiato l’aspetto della parte posteriore. La fotocamera principale dovrebbe avere una risoluzione di 21 Megapixel. Un’altra novità potrebbe essere il sensore per le impronte digitali integrato nell’altoparlante frontale inferiore. Sembra però improbabile inserire lo scanner in uno spazio così piccolo.

Il Moto X (2015) dovrebbe avere uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione 2K e integrare un processore Snapdragon 808. Sull’invito per l’evento del 28 luglio sono scritte tre lettere: XGX. Motorola potrebbe quindi annunciare una versione “Sport” con display da 5,2 pollici.

Fonte: The Verge • Via: Android Authority • Immagine: Motorola • Notizie su: Motorola Moto X (2014), ,