QR code per la pagina originale

Xbox One: confermato supporto a mouse e tastiera

Microsoft ha confermato che Xbox One supporterà, oltre alla tastiera, anche i mouse; la nuova funzionalità arriverà probabilmente con Windows 10

,

Microsoft ha lavorato instancabilmente per aumentare le potenzialità di Xbox One dal momento del suo lancio. Uno sforzo che sembra ripagare visti i buoni risultati della divisione Xbox annunciati durante l’ultimo rapporto finanziario sul quarto trimestre del 2015. Gli utenti sembrano, dunque, apprezzare tutte le nuove potenzialità offerte dalla console compreso lo streaming dei giochi ed il futuro arrivo di Windows 10.

Ma Microsoft ha in serbo ancora alcune sorprese per i suoi utenti e Phil Spencer, attraverso Twitter, ha confermato che presto arriverà anche il supporto ai mouse. Xbox One, supporta già oggi le tastiere e del resto la console altro non è che un PC vero e proprio sia dal punto di vista hardware che software. Dunque, il supporto ai mouse appare abbastanza scontato da offrire e potrebbe risultare molto utile in campo gaming. Un mouse, potrà essere utilizzato dagli utenti, per esempio, in alcuni giochi, dove la precisione è fondamentale. Phil Spencer non ha voluto fornire una tempistica, tuttavia è possibile che il supporto ai mouse possa arrivare con il debutto di Windows 10 previsto per l’autunno. Al tal proposito, Microsoft ha anche fatto sapere che presto saranno fornite ulteriori informazioni in merito alle tempistiche sulla distribuzione di Windows 10 per Xbox One.

Infine, in futuro, l’abbinamento Windows 10 e Xbox One potrebbe fornire ulteriori piacevoli opportunità. Un utente ha chiesto a Phil Spencer se sarà mai possibile effettuare uno streaming dei giochi al contrario, cioè da Windows 10 a Xbox One. Spencer ha risposto affermando che in futuro questa funzionalità potrebbe anche arrivare.

Microsoft, dunque, continua a voler proporre nuove opportunità per la sua clientela in grado di migliorare la loro esperienza d’uso. Del resto, Windows 10 è stato progettato per questo e cioè per mettere al centro la persona.