QR code per la pagina originale

Honda Accord 2016 supporta Android Auto e CarPlay

Honda ha annunciato che la nuova versione della Accord sarà equipaggiata con il supporto nativo alle tecnologie Android Auto e CarPlay per l'infotainment.

,

La Honda Accord 2016 è stata presentata in via ufficiale dall’automaker nipponico, con un evento andato in scena nel centro ricerca dell’azienda a Mountain View. La scelta della location non è casuale: le tecnologie della Silicon Valley rappresentano infatti la novità più interessante tra quelle introdotte nel veicolo rispetto al suo predecessore. In particolare, la vettura sarà la prima a garantire il supporto nativo sia ad Android Auto di Google che a Carplay di Apple.

Quella in atto è un’evoluzione tech della mobilità che si ispira innanzitutto ai sistemi già ben collaudati in ambito mobile, su smartphone e tablet. Chi sceglierà di acquistare la prossima Accord, ad esempio, potrà sfruttare le indicazioni stradali fornite da Google Maps per giungere a destinazione, ottenere informazioni dall’assistente Google Now, ascoltare i brani musicali in streaming sui servizi della mela morsicata oppure interagire con Siri mediante comandi vocali. Al centro del cruscotto è presente uno schermo da 7 pollici touchscreen chiamato Display Audio e, sopra (come visibile dalla galleria di immagini allegata di seguito) un secondo pannello da 7,7 pollici che mostra ulteriori informazioni. Sono inoltre integrati i pulsanti al volante per regolare in tutta sicurezza, ad esempio, il volume dell’audio riprodotto.

Galleria di immagini: Honda Accord 2016, le immagini

Per poter usufruire delle feature messe a disposizione da Android Auto e CarPlay sarà necessario accoppiare al veicolo dispositivi equipaggiati rispettivamente con le piattaforme Android 5.0 Lollipop e iOS 7.1. A questo si affiancheranno i sistemi della suite Honda Sensing per la sicurezza, che include tecnologie come Collision Mitigation Braking System con Forward Collision Warning, Lane Keeping Assist, Road Departure Mitigation con Lane Departure Warning e Adaptive Cruise Control. Dal punto di vista motoristico la Accord continuerà ad essere proposta in due varianti: iniezione diretta a quattro cilindri da 2.4 i-VTEC e VTEC V-6 da 3,5 litri che rappresenta l’opzione più potente nella linea di Berline commercializzate dal gruppo nipponico.

Fonte: Honda • Via: Re/code • Notizie su: , ,