QR code per la pagina originale

Mafia 3: l’annuncio il 5 agosto

Il 5 agosto, al Gamescom 2015 di Colonia, 2K svelerà al mondo il nuovo Mafia 3: sta dunque per tornare la serie ispirata al mondo del crimine organizzato.

,

Il terzo capitolo della più celebre saga videoludica dedicata alla malavita si farà: la conferma è arrivata oggi, con un comunicato in cui si annuncia la presentazione di Mafia 3 per il 5 agosto, alle ore 14:00, quando sul canale YouTube del gioco verrà pubblicato il primo trailer. Per il momento bisogna accontentarsi dell’unica immagine distribuita attraverso il sito ufficiale e i profili social di 2K, riportata in apertura e di seguito nell’articolo.

Per quanto riguarda il gameplay, al momento è stato confermata la creazione di un mondo legato al crimine organizzato, con una ricca narrazione e una mappa disegnata nei minimi dettagli a partire dalle automobili d’epoca, per passare dalla musica e dall’abbigliamento. L’appuntamento è dunque fissato per il Gamescom 2015 di Colonia, dove andrà in scena una presentazione a porte chiuse. Dal publisher non sono trapelate informazioni in merito alle piattaforme interessate dall’uscita (con tutta probabilità PC e console next-gen, ovvero PlayStation 4 e Xbox One) o sulla data di lancio.

La prima immagine di Mafia 3

La prima immagine di Mafia 3

Lo sviluppo di Mafia 3 è stato affidato alla software house Hangar 13, appartenente al gruppo Take-Two Interactive e guidato da Haden Blackman, ex LucasArts già al lavoro in passato sui titoli della serie Star Wars (Il potere della Forza).

Il capostipite della serie, Mafia: The City of Lost Heaven, è stato pubblicato nell’ormai lontano 2002, ottenendo un ottimo riscontro in termini di critica, sia per la qualità dell’ambientazione ricreata in-game che per la narrazione. Non è andata altrettanto bene a Mafia 2, uscito nel 2010, con problemi non indifferenti ad affliggere la versione PS3. La terza uscita proverà a riportare il brand ai fasti iniziali, esplorando ancora una volta le vicende che hanno visto coinvolti gli esponenti della malavita italo-americana nelle città statunitensi del secolo scorso.

Fonte: Mafia III • Notizie su: