QR code per la pagina originale

Microsoft rilascia Groove per Xbox One e Android

Microsoft ha effettuato il rebranding da Xbox Music a Groove su Xbox One, Android e web, mentre la versione per iOS conserva ancora il vecchio nome.

,

Con il lancio di Windows 10, Microsoft ha cambiato il nome del servizio musicale da Xbox Music a Groove. Oltre all’app integrata nel nuovo sistema operativo, che può essere installata anche su Windows Phone (Windows 10 Mobile in autunno), l’azienda di Redmond ha rilasciato le versioni per Xbox One, Android e web. Il rebranding dell’app per iOS non è ancora avvenuto.

Groove eredita tutte le funzionalità del vecchio Xbox Music, quindi non ci sono sostanziali novità, tranne qualche ritocco estetico per l’interfaccia. Sulla Xbox One verrà segnalata la disponibilità di un aggiornamento per Xbox Music e, al termine dell’installazione, l’utente vedrà la nuova tile Groove Music. Anche la web app ha ricevuto il cambio nome, accompagnato dalla modifica della URL da music.xbox.com a music.microsoft.com. Sulla home page vengono elencate le principali caratteristiche dell’abbonamento a Groove Music Pass e dell’integrazione con OneDrive. Sono inoltre presenti i collegamenti al lettore musicale e alle app per tutte le piattaforme.

L’app Groove per Android è invece disponibile sul Google Play Store. Indipendentemente dal sistema operativo o dal dispositivo utilizzato, l’utente può ascoltare i propri brani conservati su OneDrive, scaricarli su PC, tablet e smartphone per la riproduzione offline, aggiungere brani, album e playlist alla raccolta Groove, riprodurre la musica senza pubblicità, creare stazioni radio personalizzate e acquistare i brani dalla sezione Musica del nuovo Windows Store.

A proposito di contenuti multimediali, Microsoft ha rilasciato anche DVD Player per Windows 10. L’app può essere scaricata tramite Windows Update solo dagli utenti che hanno Windows 7 Home Premium, Professional o Ultimate, o Windows 8/8.1 con Media Center o Pro Pack, e che hanno effettuato l’upgrade al nuovo sistema operativo. Se viene effettuata un’installazione pulita di Windows 10, l’app deve essere acquistata a parte (il prezzo non è noto).

Fonte: Neowin • Via: Neowin • Notizie su: , , ,