QR code per la pagina originale

Toshiba Encore 10, tablet con Windows 10

Toshiba ha presentato i tablet Encore 10 e Encore 10K con tastiera staccabile, entrambi con display da 10,1 pollici, processore Intel Atom x5 e Windows 10.

,

Come tutti i produttori mondiali anche Toshiba ha pianificato il lancio di nuovi dispositivi basati su Windows 10. L’azienda giapponese ha presentato due tablet indirizzati agli studenti e all’utenza business: Encore 10 e Encore 10K. L’unica differenza tra i due modelli è la tastiera staccabile per il secondo, in quanto il design e la dotazione hardware sono identici. Per entrambi è ovviamente possibile attivare la funzionalità Continuum del sistema operativo Microsoft.

I nuovi membri del catalogo Encore possiedono uno schermo IPS da 10,1 pollici con risoluzione full HD. Toshiba ha scelto inoltre un processore quad core Intel Atom x5, 4 GB di RAM LPDDR3 e 64 GB di memoria flash, espandibile tramite schede microSD. La connettività è garantita da WiFi 802.11a/b/g/n, Bluetooth 4.0, webcam full HD, micro USB e micro HDMI. La batteria offre un’autonomia massima di sette ore, ma quella integrata della tastiera del modello Encore 10K porta a undici ore la durata complessiva.

La tastiera aggiunge inoltre due porte USB 3.0, una porta Gigabit Ethernet, e le uscite VGA e HDMI. Encore 10K è quindi un vero notebook o, usando la definizione del produttore, un dispositivo 2-in-1. Toshiba ha curato molto l’estetica dei tablet che presentano un telaio di colore nero e argento, realizzato in lega di magnesio. Il peso è circa 590 grammi (circa 1,18 Kg con tastiera collegata).

Gli utenti possono acquistare il modello Encore 10 con Windows 10 Home (299 dollari) o Windows 10 Professional (399 dollari), mentre il modello Encore 10K con tastiera e Windows 10 Professional costa 479 dollari. Le vendite dei tablet inizierà a metà settembre. Non è noto se verranno distribuiti anche in Italia.