QR code per la pagina originale

Come partecipare a StartupBus 2015

Per partecipare allo StartupBus Italia 2015 occorre candidare il proprio profilo dimostrando capacità, visione, coraggio, tenacia e grande disponibilità.

,

Per partecipare allo StartupBus 2015 è sufficiente alzare la mano e dire a se stessi “sono pronto”. Il resto è riassumibile in un click ed in una prima sfida per vedersi assegnato il posto a bordo del bus italiano.

Per partecipare occorre infatti anzitutto portare avanti la propria candidatura passando attraverso il sito ufficiale di recruitment. Ma non basta: il team che gestirà il viaggio in partenza da Bologna avrà il ruolo di effettuare una prima scelta critica basata su curriculum e motivazioni espresse in fase di candidatura. Non tutti possono salire a bordo, insomma, ma soltanto coloro i quali avranno dimostrato di avere molto da dare e molto da chiedere.

Il viaggio parte il 29 agosto da Bologna, arriva il 2 agosto alle finali di Colonia, consente di accedere gratuitamente al Pirate’s Summit e termina il 4 agosto con il ritorno in Italia. Lungo il percorso i partecipanti devono mettere a disposizione le proprie competenze e la propria tenacia, nonché tutta la propria ambizione di riuscire laddove tutti cercheranno di svettare: la migliore idea, il miglior team, la migliore organizzazione e la maggior disponibilità al lavoro saranno gli ingredienti che porteranno una delle “startup” ad essere selezionata per vincere la competizione europea.

Come partecipare a StartupBus Italia 2015
Clicca qui

Particolare attenzione è prestata per l’edizione 2015 alle candidature femminili, che stanno avendo un ruolo sempre più importante nel mondo dell’innovazione e dell’imprenditoria. Spiega il coordinatore StartupBus Italia 2015, Evandro Pollono:

Quest’anno puntiamo ad avvicinarci il più possibile alla gender equality, da cui la partnership con Girls In Tech, community di donne tecnologiche e imprenditrici; puntiamo anche ad avere le persone più entusiaste che ci siano perchè rappresentano il carburante della nostra community nel lungo termine e perchè, esperienza insegna, sono quelle che hanno le maggiori chances di trasformare in azienda il progetto sviluppato sul bus.

Premio Ford Italia

Per i partecipanti a StartupBus Italia c’è una opportunità ulteriore. Ford Italia, partner del progetto, mette infatti a disposizione uno speciale riconoscimento a disposizione della squadra che più di ogni altra avrà dimostrato di saper individuare obiettivi ambiziosi, mettere in campo innovazione e concretizzare un’idea in grado di cambiare realmente le regole del gioco. Ford Italia cerca infatti la squadra che meglio avrà interpretato la pulsione dell’Ovale Blu all’innovazione non come fine, ma come strumento per mettere nuovo valore a disposizione di tutti.

Innovare e crescere, per migliorare l’esperienza e valorizzare la ricerca: grazie al premio Ford Italia, i partecipanti allo StartupBus Italia 2015 potranno far proprio il premio che consta in una grande opportunità: Talent Garden. Le porte dei TAG europei si aprono infatti per la squadra vincitrice del premio Ford Italia, potendo così coltivare presso gli uffici Talent Garden l’idea maturata sul bus. Talent Garden può mettere molte risorse essenziali a disposizione: uffici ben organizzati, capillarità sul territorio, contatti prestigiosi, corsi, consulenze e molto altro sia per far decollare le buone idee, sia per accrescere il bagaglio esperienziale dei singoli.

«Follia e concretezza»: questo va cercando StartupBus 2015. In cambio offre una opportunità unica per chi intende approfittare di una “life changing experience”. Basta guardarsi allo specchio, del resto, per capire se si è realmente pronti.