QR code per la pagina originale

Microsoft punta al rilancio di Docs.com

Microsoft si appresterebbe a rilanciare il servizio Docs.com che permette di condividere velocemente documenti e di riceverne i feedback

,

Microsoft si starebbe preparando a rilanciare il suo servizio Docs.com dedicato alla condivisione dei documenti. L’indiscrezione arriva da Neowin che ha trovato un nuovo sito internet dedicato a questo servizio già accessibile al pubblico. Già oggi, dunque, gli utenti possono provare quanto offerto dalla casa di Redmond. Con buona approssimazione è lecito attendersi che quando sarà lanciato ufficialmente, il servizio Docs.com entri a far parte della suite Office.

Si evidenzia come Docs.com sia in realtà una vecchia conoscenza per Microsoft. Tale servizio era, infatti, già stato lanciato addirittura nel 2010 ma adesso la società sembra sul punto di rilanciarlo attraverso una veste completamente rinnovata. Gli utenti che volessero già oggi iniziare a provare le funzionalità di Docs.com dovranno semplicemente utilizzare il proprio ID Microsoft per accedere al servizio. Da sottolineare che il sito è anche già localizzato in lingua italiana. Una volta ottenuto l’accesso, gli utenti potranno iniziare a pubblicare documenti nel formato PowerPoint, Word, Excel, Office Mix, PDF e Sway.

Il sito permette di ottenere feedback sui documenti pubblicati e utilizza la piattaforma Disqus per inserire i commenti. Presenti anche opzioni che permettono di incorporare media in un sito esterno e i classici strumenti per condividere i documenti all’interno di altri social network.

Il nuovo sito dedicato al servizio Docs.com appare già oggi ben rifinito e molto distante dall’essere provvisorio e dunque il sospetto è che Microsoft possa annunciarne il debutto molto presto. Tutto da scoprire se il servizio sarà accessibile gratuitamente, una volta annunciato ufficialmente, o se gli utenti dovranno disporre di qualche forma di abbonamento, magari ad Office 365. Le risposte a questi quesiti arriveranno, però, solo una volta che Microsoft annuncerà ufficialmente il nuovo Docs.com

Fonte: Neowin • Via: Microsoft • Immagine: Microsoft • Notizie su: ,