QR code per la pagina originale

Project Islandwood, app iOS su Windows 10

Microsoft ha pubblicato su GitHub la versione preliminare del Windows Bridge per iOS, il "ponte" che permette di portare le app iOS su Windows 10.

,

Microsoft ha annunciato la disponibilità del Windows Bridge per iOS (nome in codice Project Islandwood) che permette agli sviluppatori di effettuare il porting delle app dal sistema operativo Apple a Windows 10. Questo “ponte” della Universal Windows Platform (UWP) è disponibile come progetto open source su GitHub con licenza MIT. Il Windows Bridge per le web app (Project Westminster) è stato rilasciato insieme a Visual Studio 2015 nel mese di luglio.

La piattaforma universale, che Microsoft ha implementato per consentire un rapido sviluppo delle applicazioni, non include solo il Windows SDK per le app disponibili sul Windows Store, ma anche gli strumenti necessari per semplificare il porting delle web app e delle app iOS, Android e Win32. La prima versione del Windows Bridge per iOS è ancora un “work-in-progress”, in quanto non offre tutte le funzionalità mostrate durante la conferenza Build 2015. Gli sviluppatori possono però dare un’occhiata e contribuire al progetto, in attesa della release finale che arriverà in autunno.

Il “ponte” include quattro componenti: compilatore Objective C, runtime Objective C, header/libs iOS API e integrazione con Visual Studio IDE. Gli sviluppatori potranno quindi realizzare app per Windows 10, utilizzando il linguaggio Objectice C, importare i progetti Xcode in Visual Studio e sfruttare i servizi Windows. Sono supportate le architettura x86 e x64, mentre il supporto ARM per i dispositivi mobile verrò aggiunto in seguito.

Il Windows Bridge per Android (Project Astoria) è attualmente disponibile come technology preview solo su invito. La versione beta pubblica verrà distribuita in autunno. Il Windows Bridge per le app Win32 (Project Centennial) arriverà solo nel 2016.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,