QR code per la pagina originale

Cortana sostituisce Google Now su Android

La versione 1.0.0.204 di Cortana per Android consente agli utenti di sostituire Google Now con l'assistente personale di Microsoft.

,

Microsoft ha rilasciato una nuova versione beta di Cortana per Android, riservata agli utenti statunitensi e cinesi iscritti al programma di test avviato meno di un mese fa. Questo aggiornamento consente di sostituire Google Now, l’assistente personale presente sul sistema operativo a partire da Android 4.1 Jelly Bean.

Con la versione 1.0.0.204, Cortana può quindi diventare l’assistente predefinito oppure prendere momentaneamente il posto di Google Now solo per eseguire determinate azioni. Dopo aver installato l’app, l’utente può scegliere Cortana nel menu che viene mostrato premendo a lungo il pulsante home o effettuando uno swipe per l’alto. Verranno visualizzati i collegamenti ai due assistenti e le opzioni “Solo una volta” e “Sempre” (“Just once” e “Always” in inglese).

Cortana per Android

Come su Windows Phone 8.1 e Windows 10, anche su Android è possibile sfruttare il servizio Microsoft per inviare un’email, impostare un promemoria, programmare un evento, visualizzare le previsioni del tempo o effettuare una ricerca con Bing. Tuttavia non è ancora possibile attivare l’assistente con la frase “Hey Cortana“, a causa di limitazioni hardware. Chi vuole ricevere aiuto senza toccare lo smartphone dovrà necessariamente usare il comando “OK Google”.

La beta pubblica verrà rilasciata nei prossimi mesi, mentre la versione per iOS arriverà entro fine anno.

Fonte: Winbeta • Notizie su: , , ,