QR code per la pagina originale

Samsung annuncia Galaxy S6 edge+ e Galaxy Note 5

Samsung ha presentato i Galaxy S6 edge+ e Galaxy Note 5, entrambi con display Quad HD da 5,7 pollici, 4 GB di RAM e Android 5.1 Lollipop.

,

Dopo mesi di indiscrezioni, Samsung ha svelato ufficialmente i Galaxy S6 edge+ e Galaxy Note 5. I due dispositivi condividono quasi tutte le caratteristiche tecniche, se si esclude la stilo in dotazione al secondo phablet. Il Galaxy S6 edge+ è in pratica una variante del Galaxy S6 edge con schermo di maggiori dimensioni, mentre il Galaxy Note 5 è abbastanza differente dal Galaxy Note 4, sia dal punto di vista estetico che per i materiali utilizzati.

I due nuovi prodotti sono probabilmente il non plus ultra dell’evoluzione tecnologica nel settore mobile. Samsung ha integrato nei due Galaxy i componenti elettronici più avanzati sul mercato, molti dei quali realizzati dallo stesso produttore coreano: display Super AMOLED da 5,7 pollici con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel), processore octa core Exynos 7420 a 2,1 GHz, 4 GB di RAM LPDDR4 e 32/64 GB di memoria flash UFS 2.0. Come per i primi due Galaxy S6, l’uso di vetro e alluminio per il telaio ha comportato l’eliminazione dello slot microSD nel Note 5.

La fotocamere sono le stesse dei Galaxy S6 e S6 edge: quella posteriore ha una risoluzione di 16 Megapixel con apertura f/1.9 e stabilizzazione ottica per immagini e video, mentre quella frontale è da 5 Megapixel con apertura f/1.9. La connettività è garantita da WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, GPS, NFC, micro USB 2.0 e LTE Cat. 6/9. La batteria da 3.000 mAh (non rimovibile) supporta la tecnologia Fast Charge e la ricarica wireless.

Le uniche differenze tra i due smartphone sono il display dual edge del Galaxy S6 edge+ e la stilo del Galaxy Note 5. People edge (accesso veloce ai contatti) è stata migliorata rispetto al Galaxy S6 edge ed è stata aggiunta la nuova funzionalità Apps edge, che consente di aprire le app preferite con uno swipe dai lati del phablet. Per la S Pen del Note 5 è stato scelto un nuovo meccanismo di estrazione a clic. Entrambi integrano un lettore di impronte digitali che può essere sfruttato per eseguire pagamenti wireless con Samsung Pay.

Tra le numerose funzionalità multimediali, la più interessante è quella che permette di trasmettere video in live streaming su YouTube con risoluzione full HD. L’utente può condividere il video privatamente con uno o più contatti oppure pubblicamente su YouTube Live. Il sistema operativo installato è Android 5.1 Lollipop con interfaccia TouchWiz. I nuovi Galaxy saranno in vendita dal 21 agosto. I prezzi non sono stati comunicati.